lunedì 9 febbraio 2009

"OPEN" C.S.I. MACERATA: PUNTO DELLA 12^ GG.!



I capitani di Cofermetal e Cantinelle si stringono la mano prima della gara.

CAMPIONATO NAZIONALE C.S.I. –
CALCIO A 5 “OPEN” FEMMINILE –
COMITATO PROVINCIALE DI MACERATA -
stagione 2008-2009 -

12^ GIORNATA

Pareggio 1-1 nel match della giornata fra Don Bosco e Audax, ma stavolta ai penalty la spuntano le montecosaresi che agganciano le fermane in vetta. La Vis Concordia vince 2-1 col CUS Camerino in rimonta e si conferma al terzo posto.

Lucia Benigni del Camerino, doppietta alle Fight Bulls.

Quarte Montevidonese (0-0 e ko ai rigori in casa della Fenice) e Cofermetal (3-1 alle Cantinelle). Il Camerino riguadagna punti e fiducia con il 4-1 sulle Fight Bulls mentre nel recupero, Il CUS Camerino cede 1-4 in casa al Gualdo 2005.
19 reti segnate (387 totale), con una media di 3.17 a gara.

GARE:

1) LA FENICE - MONTEVIDONESE MONTE VIDON CORRADO 0-0 (3-2 ai rigori) \
Commento:
“Occhiali” inusuale in una gara di futsal ma la Montevidonese non riesce ad impensierire piu’ di tanto le locale, che a loro volta creano qualche grattacapo. Si va ai penalty e chi sbaglia di meno (Fenice) porta via 2punti, le fermane uno soltanto.

2) CENTRO DON BOSCO RUBBIANELLO - AUDAX MONTECOSARO 1-1 (3-4 ai rigori) \
Reti: 15° Eleonora Damiani (DBR), 32° Bonnie Monteverde (DBR). \
Commento: Nella partitissima vale il motto “un tempo ciascuno” e il conseguente 1-1 risulta in definitiva la giusta ricompensa per gli sforzi delle due squadre. Il Don Bosco passa con la Damiani che mette nel sacco un assist di Vecchiola, dopo che la portiera dell’Audax Martina Mengoni ha fatto un paio di ottime parate.

Capitan Monteverde (Audax), gol importantissimo al Rubbianello.

Traversa di Maria Panata per l’Audax al 21° e finisce la prima frazione. Nella seconda le gialloazzurre ospiti attaccano e pareggiano le sorti con un diagonale di capitan Monteverde su passaggio di sabrina Petrini. Nel finale un paio di occcasioni per l’Audax ed una respinta di Mengoni su Nasini porta al nulla di fatto. Dal dischetto 4 gol ospiti con Petrini, Maria Panata, Federica Ripari e Giulia Mandozzi mentre a sbagliare è Francesca Romagnoli, autrice di un a gran partita difensiva. Il Don Bosco ne segna 3 mentre 2 ne vengono parati dall’otttima Mengoni. Adesso le squadre sono appaiate in testa, e tutte e due imbattute .

La Vis Concordia che ha battuto 2-1 il CUS Camerino.

3) VIS CONCORDIA MORROVALLE - C.U.S. CAMERINO 2-1 \
Reti: 26° Jessica Palmucci (CUS), 29° e 45° Maria Corrado (VCM). \
Commento: la Vis Concordia soffre piu’ del dovuto per battere un Cus Camerino nettamente migliorato rispetto alla gara di andata. Le vissine, dal canto loro, hanno scialacquato almeno 6 occasioni in regime di liberta’ non vigilata davanti al portiere ducale, preso due clamorosi legni (palo di Pescetti al 5° e traversa di Corrado al 43°), ma alla fine sono venute a capo della questione. Onore al team camerte che ha fatto correre qualche brivido nei minuti iniziali esegnato un bel gol con Palmucci dopo 55” della ripresa. Assalto delle vissine che porta al quasi immediato pari con un’azione “alla mano” e tutta al volo Berdini-Pescetti con assist “alla cieca” per Maria Corrado a destra, bordata alla dinamite fra primo palo e portiere, ad un metro dalla linea di fondo. Al 45°, dopo una paratona in corner del portiere cussino su sventola di Sara Morresi, angolo battuto da Pamela Ercoli sulla destra, Maria Corrado anticipa Veronica Micozzi e piazza il cuoio nel sacco sotto l’incrocio, per il gol del sorpasso e della vittoria.

4) COFERMETAL MONTGOMERY PASSO TREIA – CANTINELLE TOLENTINO 3-1 \

Reti: 13° Cinzia Falistocco (CM), 15° e 45° Alessia Barabucci (CM), 37° Isabella Fede (CM). \

Alessia Barabucci (2 gol) e Daniele Giustozzi (mister), due pedine importanti per la Cofermetal!

Commento: La Rondinella (soocieta’ la cui squadra è denominata Cofermetal Montgomery), fa una grossa partita e riesce a battere con due gol di scarto le cantinelle! E pensare che alle locali mancavano il portiere Laura Conti (a parte 14 minutri di Pamela Buschittari, in porta c’è andata Sara Cappelletti) e la pivot Federica Bacchi. Il gioco delle locali però è stato sempre ben fatto e le crèmisi non sono riuscite a spezzare questo stato di cose, se non per alcuni brevi tratti. Nella prima frazione, dopo un “giallo” dell’arbitro Maraviglia a Lucia Forconi per un “mani”, arriva l’uno-due locale che decide la gara. Pamela Buschittari apre a sinistra per Cinzia Falistocco che azzecca al volo la randellata sotto l’incrocio opposto. Due minuti dopo, sempre la Buschittari lancia Alessia Barabucci che avanza e spara una fucilata bassa, imprendibile per Mara Saltalamacchia. In apertura di ripresa occasionissima per Lucia Forconi tutta solo che pero’ non ce la fa a concretizzare. Le locali controllano ma al 37° un assolo della Fede porta ad un fendente rasoterra che beffa la Buschittari. Le Cantinelle battono il ferro ancora caldo e una martellata rovente di Mara Capradossi è fermata solo dalla traversa passotreiese. Time out immediato dei misters Giustozzi-Mascioni e a porta delle “rondinelle” torna la Cappelletti, mentre Pamela Buschittari rientra nel perimetro di gioco a dirigere le azioni locali. Al 45° grande avanzata di Alessia Barabucci finalizzata con una legnata terrificante che si appoggia sul palo sinistro pr poi carambolare in rete: golazo! La gara si trascina senza sussulti verso la fine.

5) TRE TORRI SARNANO - GUALDO 2005 (gia’ giocata, 1-1 \ 2-3 cdr) \

6) CAMERINO - FIGHT BULLS CORRIDONIA 4-1 \
Reti: 4° Marta Videtta (FBC), 22° e 45° Roberta Corridoni (C), 35° e 50° Lucia Benigni (C). \
Commento: Le camerti devono faticare non poco per sottomettere la squadra pausolana in ascesa nel gioco (primo tempo terminato 1-1). Le doppiette di Roberta Corridoni e del capitano Lucia Benigni, sono fondamentali per il risultato delle biancorosse.

RECUPERO 9^ GIORNATA:

C.U.S. CAMERINO - GUALDO 2005 1-4
Reti: 5°, 11°, 21° e 42° Elisa laurenzi (G2005), 40° Lubadika Kinsengwa (CUS). \
Commento: Il Gualdo ritorna alla vittoria dopo i due stop di fila e lo fa in un “PalaSabbieti” gremito. Partita dove le ducali fanno soffrire le ospiti (reduci dal faticoso derby con il Tre Torri do domenica scorsa), che pero’ vantano una precisione di tiro assai maggiore con la bomber Laurenzi. Le camerti vanna a segno con la Kinsengwa, fra le migliori delle sue, mentre nel Gualdo si fa notare la Straccio.

Una formazione del Gualdo, vincente del recupero di Camerino col CUS!

CLASSIFICA GENERALE (fra parentesi i gol fatti e quelli subìti)
32 Punti:
Don Bosco Rubbianello (51-21), Audax (59-23).
26 Punti: Vis Concordia (34-20).
22 Punti: Montevidonese (45-29), Montgomery (32-18).
20 Punti: Tre Torri Sarnano (34-24), Camerino (38-27).
18 Punti: Gualdo 2005 (41-43).
9 Punti: Fight Bulls (25-57).
5 Punti: Cantinelle (16-45), La Fenice (14-41).
2 Punti: Cus Camerino (9-50).

Da recuperare: Cofermetal Montgomery-Gualdo 2005 .

CLASSIFICA MARCATRICI
34 reti: Elisa Laurenzi (Gualdo 2005).
25 reti: Silvia Frontoni (Montevidonese).
18 reti: Maria Agnese Storani (Audax).
17 reti: Alessia Nasini (Don Bosco), Anna Maria Ricci (Tre Torri).
13 reti: Claudia Vecchiola (Don Bosco), Lucia Benigni (Camerino).
10 reti: Federica Bacchi ed Alessia Barabucci (Montgomery).
9 reti: Pamela Agnieszka Sòkol (Camerino), Sabrina Petrini (Audax), Eleonora Damiani (Don Bosco), Barbara Emiliozzi (Figt Bulls).
8 reti: Maria Panata (Audax), Roberta Corridoni (Camerino).
7 reti: Sara Giorgini (Audax), Sara Pescetti (Vis Concordia), Moira Scagnetti (Tre Torri).
6 reti: Giulia Mandozzi e Bonnie Monteverde (Audax), Eliana Tiburzi (Montevidonese), Cristina Ciccarelli (Fight Bulls), Susanna Cicchitti (Don Bosco).
5 reti: Maria Corrado (Vis Concordia), Lara Cesetti e Pamela Viozzi (Montevidonese), Lucia Morelli (La Fenice), Mara Capradossi e Chiara Scorpecci (Cantinelle), Giulia Vitali (Camerino), Simona Mariotti (Tre Torri), Pamela Buschittari (Montgomery), Lubadika Kinsengwa (CUS).
4 reti: Samantha Fermani, Martina Berdini e Silvia Giosuè (Vis Concordia).

"Doblete" decisivo per l'ex Arcobaleno Porto Recanati, Maria Corrado, nel 2-1 della Vis con il CUS Camerino.

3 reti: Laura Barabucci (Montgomery), Silvia Rogani (La Fenice), Gioia Mancinelli (Gualdo 2005), Cecilia Stacchiotti e Chiara Frattani (Fight Bulls), Giada Palmieri (Cantinelle), Veronica Sirocchi (CUS), Tania Bernardi (Tre Torri).
2 reti: Silvia Ferretti, Maria Rita Attaccalite, Giulia De Seriis e Gaia Castignani (Vis Concordia), Federica Ripari (Audax), Gioia De Luca e Paola Mestichelli (Don Bosco), Cinzia Gravucci (Gualdo 2005), Sara Cappelletti (Montgomery), Simonetta Tesei (Montevidonese), Isabella Fede (Cantinelle).
1 rete: Sara Morresi e Chiara Tordini (Vis Concordia), Marica Paciaroni e Cinzia Falistocco (Montgomery), Lucia Forconi (Cantinelle), Giusy Romagnoli, Marta Videtta, Martina Poloni, Roberta Picoraro (Fight Bulls), Elisa Casoni e Valentina Marucci (Camerino), Benedetta Morresi, Francesca Panata ed Alice Romagnoli (Audax), Milena Sampaolo e Marica Tidei (Tre Torri), Laura Natali, Elisa Natali, Sabrina Foresi, Sara Mobili, Angelica Foresi e Chiara Muzi (La Fenice), Barbara Straccio ed Alessia Bracci (Gualdo 2005), Michela Zillante e Riccarda Castellani (Montevidonese), Rachele Renzi (Don Bosco), Jessica Palmucci (CUS Camerino).
1 autogol: Arianna Sanita’ (Vis Concordia), pro Don Bosco \ Rachele Renzi (Don Bosco), pro camerino.

Tamburrini Paolo

Archivio blog