martedì 16 dicembre 2008

"OPEN" FEMMINILE C.S.I.: PUNTO 7^ GG.!








Federica Bacchi (Cofermetal, maglia bianca), tris vincente contro Camerino!

CAMPIONATO NAZIONALE C.S.I. –
CALCIO A 5 “OPEN” FEMMINILE –
COMITATO PROVINCIALE DI MACERATA -
stagione 2008-2009 -


7^ GIORNATA

Il Don Bosco continua a mantenere la leadreship dopo la vittoria in trasferta sulla Vis Concordia per 3-4. All’insreguimento l’Audax che vince in casa delle Fight Bulls per 1-3 e la Montevidonese, corsara a Sarnano sulla Tre Torri, sempre per 1-3. Prima vittoria della Fenice in quel di Camerino (1-2) sponda CUS, mentre la Cofermetal, si fa sotto battendo per 3-1 il Camerino. Avvincente partita fra Gualdo 2005 e Cantinelle, finita 7-4.
33
reti segnate (243 totale), con una media di 5.50 a gara.

La capolista Don Bosco Rubbianello!

GARE:

1) TRE TORRI SARNANO - MONTEVIDONESE MONTE VIDON CORRADO 1-3 \
Reti: 1° e 10° Silvia Frontoni (MVD), 16° Michela Zillante (MVD), 31° Moira Scagnetti (TTS). \
Commento: La Montevidonese espugna il palas sarnanense, battendo 1-3 una rimaneggiata squadra termale (out la bomber Ricci e anche la Labricciosa). Un pallonetto dopo appena 30 secondi, seguito da un chirusrgico diagonale palo-gol, consentono alla cannoniera ospite Frontoni di portare sul doppio vantaggio le azzurrogranata. Alcuni minuti dopo eurogol della Zillante (fucilata da destra sotto l’incrocio, e ancora palo-gol) fa volare la cinica e concreta squadra fermana. Nel secondo tempo le locali spingono in abvanti ma in maniera non incisiva e alla fine, arriva un gol a salvare l’onore da parte del capitano Moira Scagnetti.

2) COFERMETAL MONTGOMERY PASSO TREIA - CAMERINO 3-1 \
Reti:
4°, 35° e 41° Federica Bacchi (CM), 29° Lucia Benigni (C). \
Commento: Buona fare delle passotreiesi, con una convincente vittoria sulle rimaneggiate rosse ducali. Un tris di Federica Bacchi indirizza l’incontro fra le braccia delle locali che prendono anche un paio di legni con la stessa Bacchi e Laura Barabucci. Al 9° anche le camerti centrano uun palo, ma non basta certo per evitare la sconfitta.

3) C.U.S. CAMERINO - LA FENICE 1-2 \
Reti: 3° Silvia Rogani (LF), 5° Veronica Sirocchi (CUS), 46° Lucia Morelli (LF). \
Commento: Davanti al solito numerosissimo pubblico, caldo e dal tifo assordante, si è giocata una gara molto equilibrata, con un botta e risposta iniziale. Poi, occasioni per tutte e due le squadre, ma ad approfittarne è il team ospite che, a pochi minuti dalla fine, segna la rete decisiva con Morelli, lasciando di stucco le generose ducali.

4) VIS CONCORDIA MORROVALLE - CENTRO DON BOSCO RUBBIANELLO 3-4 \
Reti: 1° (13”) Alessia Nasini (CDBR), 8° Claudia Vecchiola (CDBR), 14° Maria Corrado (VCM), 26° (41”) Eleonora Damiani (CDBR), 45° Silvia Giosuè (VCM), 48° Chiara Tordini (VCM), 52°-autogol- Arianna Sanita' (VCM). \

Per Chiara Tordini, primo gol stagionale con la Vis Concordia, contro il Rubbianello!

Commento: Gran bella gara, combattutissima e ricca di emozioni fra le fermane di mister Mario Montanini e le vissine di coach Tiberi. Primo tempo con le ospiti che partono a razzo e dopo soli tredici secondi sono in vantaggio con un terrificante missile terra-aria di capitan Alessia Nasini. Raddoppio biancorosso all’8° con un’azione sulla sinistra di Alessia Nasini, assist al centro toccato dalla locale Pescetti e Claudia Vecchiola, sul secondo palo, insacca. Al 13° la quattordicenne portiere locale Micheletti miracoleggia sulla Vecchiola arrivata gli a tu per tu. A questo puno si scuote la Vis e un rilancio lungo di Micheletti pesca Maria Corrado sola a sinistra, spettacolare “sombrero” su Cinzia Nasini e distanze dimezzate. Al 25° angolo di Gaia Castigani da destra, al volo Silvia Giosuè che colpisce l’interno del primo palo, palla che danza sulla linea ma non entra. Inizio di ripresa e ancora gol fermano dopo una manciata di secondi! Laterale di De Luca per Damiani, tiro che viene deviato nettamente da Martina Berdini in chiusura e spiazza l’incolpevole De Santis appena entrata nella porta vissina. Le Concordia comincia a giocare fluidamente sugli spazi e al 35° , su angolo di Pescetti, Maria Corrado tira a colpo sicuro, salva sula linea Damiani, ancora Corrado e la deviazione di Cinzia Nasini è provvidenziale. Al 39° Sara Pescetti si divincola dalla marcatura a destra e spara una bordata che Cinzia Nasini, d’istinto, respinge col ginocchio sinistro. Al 45°, dopo molta pressione, Sara Pescetti serve Silvia Giosuè sola sulla mancina, “puntinata” rasoterra in gol, fra primo palo e portiere. Tre minuti dopo, una punizione di Sanita’ è alzata in campanile da Paola Mestichelli, sulla ricaduta svelto tocco di punta di Chiara Tordini e il cuoio si adagia sull’angolino basso destro. Primo gol per il giovane pivot rosssoazzurro e decima atleta vissina a rete in queste prime sette gare di campionato. La Vis ora prova a vincere e al 50° Arianna Sanita’ dribbla Eleonora Daminai sulla fascia sinistra, converge e spara un siluro rasoterra che a portiere battuto, si schianta sul palo mancino della porta fermana. Nel recupero, serie di angoli per il Don Bosco e sull’ultimo, la traiettoria orizzontale forte e tesa di Eleonora Damiani, trova a pochi centimetri dalla riga la sfortunata e involontaria deviazione di Arianna Sanita’ che sancisce la vittoria del Don Bosco. Da ricordare che prima dell’inizio, è stato osservato un minuto di silenzio per onorare la memoria della giocatrice delle giovanili vissine, Arianna Tirabasso, che ci ha purtroppo lasciati pochi giorni fa a causa di una crudele malattia.

5) FIGHT BULLS CORRIDONIA - AUDAX MONTECOSARO 1-3 \
Reti: 14° Maria Panata (AM), 21° Chiara Frattani (FBC), 47° Sara Giorgini (AM), 49° Bonnie Monteverde (AM). \

Bonnie Monteverde (Audax), un gol a Macerata contro Fight Bulls.

Commento: dal sito dell’Audax: “L’Audax al femminile sembra soffrire le squadre di coda. Come successo a Camerino ( sponda Cus), contro l’atro fanalino di coda, F.B. Corridonia le ragazze di mister Romoli, oggi assente per motivi di lavoro e sostituito in panchina da Angelo Luciani, soffrono più del previsto e giocando la peggior partita della stagione ma portando a casa 3 punti fondamentali. Nel primo tempo le giovani ( quasi un under 18) di casa tengono testa alle più quotate avversarie, che non riescono ad imbastire azioni in velocità come al solito e quando poi arrivano sotto porta o sono molto imprecise o è bravo il portiere Picoraro (la migliore delle sue). Mentre il F. Bulls riparte velocissimo e con grande cuore e in più di un occasione è brava Lamponi ( la migliore delle sue) a chiudere le avversarie. Comunque al 14’ l’Audax passa, nella prima vera azione in velocità è Maria Panata a chiudere in rete da due passi. A 5’ dalla fine del primo tempo succede l’impensabile, tiro libero per le ospiti, batte Monteverde respinge il portiere e la più lesta ad arrivare sulla palla è Mandozzi che però da due passi tira addosso a Picoraro che velocemente rilancia le compagne e Chiara Frattani infila la fino ad allora spettatrice Mengoni. Nella ripresa ci si aspetta la veemente risposta giallo blu, ma invece la partita rimane incanalata sul binario del primo tempo con la Picoraro a fermare tutte le folate avversarie. Poi a 3’ dal termine gran bella azione audax, Maria Panata riceve e appoggia sulla destra all’accorrente Monteverde che di prima apre a sinistra per Giorgini che porta in vantaggio le sue. 1’ e partita chiusa un tiro di Monteverde che coglie impreparato il portiere locale. Venerdì prossimo scenderanno al Palarossini le ragazze del Vis Concordia e allora sarà un’altra musica e non basterà l’esperienza, si avrà bisogno di cuore, sacrificio e soprattutto testa se ci si vuole riconfermare campioni.”

Partitona di Alessia Bracci (Gualdo 2005) contro le Cantinelle.

6) GUALDO 2005 - CANTINELLE TOLENTINO 7-4 \
Reti:
4°, 12°, 14°, 21° e 41° Elisa Laurenzi (G2005), 8° Isabella Fede (CT), 29° Gioia Mancinelli (G2005), 30° e 43° Chiara Scorpecci (CT), 45° Cinzia Gravucci (G2005), 48° Mara Capradossi (CT). \
Commento: Sul campo di Amandola, il Gualdo ottiene la sua seconda vittoria in campionato contro le cantinelle crèmisi. La solita Laurenzi porta al largo le gualdesi di coach Sciamanna, ben aiutata dalla verve di Alessia Bracci e della giovanissima Gravucci (al suo primo gol). Le tolentinati non stanno a guardare e realizzano anche un discreto ma insufficiente numero di gol. Comunque, una bella gara.

CLASSIFICA GENERALE (fra parentesi i gol fatti e quelli subìti)
20 Punti:
Don Bosco Rubbianello (35-11).
18 Punti: Montevidonese (29-14), Audax (41-15).
15 Punti: Vis Concordia (21-13).
14 Punti: Camerino (27-14).
13 Punti: Montgomery (19-5).
10 Punti: Tre Torri Sarnano (17-8).
6 Punti: Gualdo 2005 (22-29).
3 Punti: Cantinelle (10-33), La Fenice (12-24).
0 Punti: Cus Camerino (4-35), Fight Bulls (10-46).

Da recuperare: Gualdo 2005-Tre Torri Sarnano \Cofermetal Montgomery-Gualdo 2005.

CLASSIFICA MARCATRICI
18 reti: Elisa Laurenzi (Gualdo 2005).
16 reti: Silvia Frontoni (Montevidonese).
12 reti: Maria Agnese Storani (Audax), Claudia Vecchiola (Don Bosco).

Silvia Frontoni (Montevidonese), doppietta pesante a Sarnano!

9 reti: Pamela Agnieszka Sòkol e Lucia Benigni (Camerino), Alessia Nasini (Don Bosco).
8 reti: Anna Maria Ricci (Tre Torri), Federica Bacchi (Montgomery).
6 reti: Sabrina Petrini e Maria Panata (Audax), Eleonora Damiani (Don Bosco).
5 reti: Sara Pescetti (Vis Concordia), Giulia Mandozzi e Sara Giorgini (Audax), Lara Cesetti (Montevidonese), Lucia Morelli (La Fenice).
4 reti: Roberta Corridoni (Camerino), Moira Scagnetti (Tre Torri), Pamela Viozzi (Montevidonese), Alessia Barabucci (Montgomery), Susanna Cicchitti (Don Bosco), Chiara Scorpecci (Cantinelle).
3 reti: Martina Berdini (Vis Concordia), Simona Mariotti (Tre Torri), Cristina Ciccarelli (Fight Bulls), Eliana Tiburzi (Montevidonese), Laura Barabucci e Pamela Buschittari (Montgomery), Giulia Vitali (Camerino), Silvia Rogani (La Fenice).
2 reti: Silvia Ferretti, Maria Corrado, Samantha Fermani, Giulia De Seriis e Gaia Castignani (Vis Concordia), Federica Ripari e Bonnie Monteverde (Audax), Giada Palmieri e Mara Capradossi (Cantinelle), Lubadika Kinsengwa e Veronica Sirocchi (CUS), Barbara Emiliozzi (Fight Bulls), Gioia De Luca (Don Bosco), Gioia Mancinelli (Gualdo 2005), Chiara Frattani (Fight Bulls).
1 rete: Sara Morresi, Chiara Tordini e Silvia Giosuè (Vis Concordia), Marica Paciaroni (Montgomery), Lucia Forconi e Isabella Fede (Cantinelle), Giusy Romagnoli, Martina Poloni, Roberta Picoraro (Fight Bulls), Valentina Marucci ed Elisa Casoni (Camerino), Benedetta Morresi, Francesca Panata ed Alice Romagnoli (Audax), Paola Mestichelli (Don Bosco), Milena Sampaolo e Marica Tidei (Tre Torri), Laura Natali, Sabrina Foresi, Angelica Foresi e Chiara Muzi (La Fenice), Cinzia Gravucci e Barbara Straccio (Gualdo 2005), Michela Zillante (Montevidonese).
1 autogol: Arianna Sanita’ (Vis Concordia), pro Don Bosco.



Tamburrini Paolo

Archivio blog