domenica 27 aprile 2014

F.I.G.C SERIE C, IL PUNTO DELLA 29^ GIORNATA!


CAMPIONATO REGIONALE
CALCIO A CINQUE FEMMINILE  F.I.G.C. - SERIE C
STAGIONE 2013-‘14
IL PUNTO DELLA 29^ GIORNATA

POLISPORTIVA FILOTTRANO - FLAMINIA FANO     6-3
Reti: 1°, 37° e 59° Rebecca Lasca (PF), 31° Sara Berti (PF), 30° e 50° Roberta Barbini (PF), 39° Linda Letizi (FF), 52° Giulia Longarini (FF), 53° Maddalena Fatica (FF). (sopra le filottranesi) 
Commento: Mister Buschittari del Filottrano racconta:” Partita molto importante per la posta in palio visto che ci si giocava il secondo posto. Noi venivamo da due sconfitte consecutive e cercavamo il riscatto dopo i due passi falsi. Loro invece cercavano la conferma della striscia positiva. Match che parte subito forte per noi che in una combinazione in velocità mette Lasca in condizione di andare in gol. Sbloccato il risultato gestiamo bene la partita e creiamo anche alcune occasioni ed in almeno due di queste ci hanno fatto gridare al gol. Gol del raddoppio che arriva con Berti su punizione ma l'arbitro vede un fallo sul portiere di Lasca e così, dopo altre occasioni sciupate ma anche un paio di contropiede pericolosi delle ospiti si arriva all'ultimo minuto del primo tempo quando il raddoppio prende davvero forma ad opera di Barbini. Al rientro in campo è Sara Berti a timbrare il cartellino che conferma il suo rendimento: in gol ogni volta che è scesa in campo quest'anno con noi !!! Dopo il gol di Barbini ad inizio ripresa, passano alcuni minuti e Lasca porta a 4 le reti per noi. Sembra che la partita è sotto il pieno controllo da parte nostra ma al minimo errore Flaminia è sempre in agguato ed alla fine accorcia con Letizi. E' ancora Barbini a firmare il 5-1. Ancora un momento di rilassamento e subiamo un uno-due che consente alle ospiti di accorciare sul 5-3. Soffriamo ora il pressing avversario e la stanchezza comincia a farsi sentire ed in questa fase Fano va vicina al gol in almeno tre occasioni. Allo scadere però è ancora Lasca, che firma così la sua tripletta personale, a chiudere i giochi. Una bella partita da parte delle mie ragazze che sono sempre state in palla e concentrate. Un secondo posto che volevamo con tutte le forze e che portiamo a casa matematicamente.”


REAL MACERATA - REAL LIONS ANCONA     2-2
Reti: 19° Arianna Surdo (RLA), 44° e 52° Francesca Smorlesi (RM), 62° Daniela Paglioni (RLA). (sopra il RLA)
Commento: Dal Real Lions arriva questa disamina:” In una gara giocata sul un campo troppo instabile lo spettacolo non è sicuramente garantito. Se si aggiunge che siamo a fine stagione e la stanchezza si fa sentire ecco che tra le due “reali” Macerata ed Ancona ci scappa fuori quasi una gara amichevole infrasettimanale. Il Real Ancona privo di molte ragazze non si tira certo indietro e lotta pur soffrendo parecchio, ma grazie alla rete di Surdo chiude in vantaggio la prima frazione. Nella ripresa a sorpresa complice una deviazione di testa di Scipioni le maceratesi pareggiano.Il Real gioca con viso aperto e con il portiere di movimento, ma Smorlesi è lesta ad intercettare con il corpo una palla calciata da Paglioni che gli sbatte addosso e carambola a sorpresa in rete: 2-1! Nei minuti di recupero ci pensa però proprio Paglioni a ristabilire la parità con una rasoiata da centrocampo che si infila nell'angolino basso dove la collega non può arrivarci. 2-2 e tutti a fare la doccia.”

SPLENDORVITT LORETO -  SAN MICHELE AL FIUME     5-7
Reti: 5° Agnese Esposto (SMaF), 15° Ilenia Berria (SMaF), 16° e 18° Celeste Savelli (SMaF), 29° e 45°  Michela  Pettinari (SL), 31° Silvia Rogani (SL), 33° Annalisa Capitanio (SL), 47’ e 50° Cristina Sagrati (SMaF), 49° Elisabetta Bandiera (SL), 54° Eleonora Bussaglia (SMaF). (a lato da sinistra, Savelli e  Sagrati del San Michele)
Commento: Da Loreto dicono:” Partita che sembrava chiusa a favore del San Michele alla fine del primo tempo (1-4) grazie ad un gioco piu’ incisivo e maggior precisione sotto porta, mentre le noste ragazze, pur reagendo dopo il primo gol, faticavano ad entrare in partita. Ma nella ripresa la volontà delle loretane di Cotichelli emergeva in tutta la sua compattezza, e la partita restava in bilico sino al cinque pari ottenuto da un bel diagonale della Bandiera ritornata al gol dopo il lungo infortunio. Purtroppo uno svarione difensivo su palla già in possesso permetteva alla Sagrati di riportare in vantaggio le ospiti che poi chiudevano la partita con la Bussaglia.”


REAL SIBILLA COMUNANZA - PIAN DI ROSE S. IPPOLITO     1-2
Reti: 17° e 39° Federica Bucchi (PdR), 35° Federica Di Buò (RSC). (sopra il PdR)
Commento: Raccontano da Pian di Rose:” Ultima trasferta della stagione regolare al Palazzetto Chiurchioni di Comunanza. Ore 15 inizio gara tra le due compagini pronte a giocarsi la sfida senza pressioni di sorta. Si fa preferire Pian di Rose nelle prime battute con un paio di buoni spunti, Sibilla mantiene il possesso tentando di forzare il lato debole in uno contro uno con le doti di Di Buò. Da registrare una finalizzazione dalla lunga controllata da Carnevali. Il Pian di Rose passa in vantaggio grazie a  Bucchi al 17°, con una puntata dal limite che Sciamanna riesce soltanto a smorzare prima di finire in gol. La difesa bassa delle rosanero concede metri per le finalizzazioni da fuori delle locali; in una circostanza la sfera batte sul braccio di Giacomini, arto attaccato al corpo, il direttore di gara concede rigore: Di Buò sul dischetto incrocia il sinistro violento ma Carnevali si supera ribattendo il penalty, nella carambola la palla finisce ancora sui piedi delle ascolane che concludono a botta sicura ma ancora Carnevali compie il gesto tecnico più bello della gara respingendo ancora in calcio d'angolo. Dopo la pausa PdR allenta un poco e Real si fa più convinto. Ancora Di Buò recupera una palla sulla trequarti avversaria e sigla la rete del pari. Pochi minuti dopo la stessa giocatrice finalizza di poco a lato la rete del possibile vantaggio. La partita diviene meno tattica e le squadre allungandosi concedono spazi. Pian di Rose si rifà sotto con convinzione e ancora Bucchi raddoppia spingendo in rete una ribattuta del portiere per il gol del vantaggio. I minuti finali passano senza sussulti di sorta PdR controlla la gara fino al triplice fischio.”


VIS CONCORDIA MORROVALLE - JUNIOR FUTSAL TREIA    2-1
Reti: 6° Sara Boutimah (VCM), 32° p.t. Federica Marani (VCM), 52° Michela Ciccioli (JFT). (sopra i saluti pre gara fra Vis e Junior, sotto a destra, la vissina Federica Marani) 
Commento: Gara giocata a casa della Junior Futsal, a Passo Treia, per l’inversione dei campi messa in atto nella gara di andata. Inizia bene la Vis che, dopo una traversa colpita da Giosuè al 3° con una staffilata da destra, passa in vantaggio tre minuti dopo con un assist di testa a spiovere di De Cristofaro, sempre dal versante destro,  palla che cade in area e fiondata al volo in rete di Boutimah. Al 9° botta di Giosuè, respinge Romano e salva Massi su Boutimah che sta per calciare a porta libera. Per le locali ci sono un paio di tiri di Gasparrini controllati da Fermani. Ad un sospiro dalla fine del tempo, un tiro di Berdini da destra sul palo lontano, è raccolto da Marani che infila in rete ad un metro dalla porta. Ripresa con le locali più decise, al 34° inzuccata di Gullo e paratona d’istinto di Faccani (subentrata a Fermani). Bis al 38° con una rasoiata bassa di Gullo che passa fra un nugolo di gambe e arriva in porta, sembra gol ma il tuffo e la smanacciata di Faccani sono della categoria “paratissime”! Vis che si risveglia e Papetti sfiora per un nonnulla la parta di Domizi (entrata per Romano), al 43° e 46°. Si arriva al 52° quando Gasparrini passa la difesa con un’imbucata a destra per Ciccioli che in corsa riesce a superare Faccani. Due minuti appresso, Boutimah smarca Sanità a destra sottorete, tiro indisturbato e traversa timbrata in pieno. Nel recupero, la vissina Marani vince un tackle a destra e piazza un bel tiro che supera Domizi ma incoccia sulla base del primo palo. Immediatamente dopo il termine della gara.


Riposa: CANTINE RIUNITE TOLENTINO.

CLASSIFICA (Fra parentesi gol fatti  e gol subìti).
76 Punti: Vis Concordia (145-44). [Promossa matematicamente in serie A]
62 Punti: Filottrano (144-68).
58 Punti: Flaminia (139-87).
56 Punti: Piandirose  (85-51).
53 Punti: Real Lions (108-66).
44 Punti: Gemina (110-90).
42 Punti: Junior Futsal (96-70).
39 Punti: Real Macerata (86-92).
34 Punti: San Michele (93-108).
23 Punti: Real Sibilla (48-95).
21 Punti: Splendorvitt (54-107), Civitanova 1996 (59-113), Cantine Riunite (58-115).
19 Punti: La Fenice (67-130).
17 Punti: Gabicce Gradara (68-127).

CLASSIFICA MARCATRICI:
51 reti: Sara Boutimah (Vis Concordia).
43 reti: Chiara Poli (Gemina), Agnese Esposto (San Michele).
39 reti: Claudia Giovanelli (Flaminia).
37 reti: Silvia Severini  (Filottrano).
30 reti: Silvia Vandini (Piandirose).
29 reti: Jlenia Gabrielli (Gemina).
28 reti: Eleonora Grelloni  (Real Macerata).
26 reti: Rebecca Lasca (Filottrano), Federica Di Buo’ (Real Sibilla), Silvia Giosuè (Vis Concordia).
25 reti: Lucia Santoni (Filottrano).
24 reti: Linda Letizi (Flaminia), Marina Fiorentini (Real  Macerata).
23 reti: Mariela Maldonado (La Fenice), Simona Anselmi (Real Lions), Michela Pettinari (Splendorvitt).
22 reti: Sara Berti (Filottrano), Francesca Gasparrini (Junior Futsal).
20 reti: Michela Deriu (Flaminia), Michela Ciccioli (Junior Futsal).
17 reti: Marina Bonito e Maddalena Fatica (Flaminia), Federica Gullo (Junior Futsal).
16 reti: Valentina Falcioni (Piandirose).
15 reti: Giulia Longarini (Flaminia), Daniela Legni (Gabicce Gradara), Arianna Surdo (Real Lions), Silvia Bacaloni (Real  Macerata).
14 reti: Merj Sbrascini (Civitanova 1996), Simona Camacci Menichelli (Junior Futsal), Roberta De Vincentis (La Fenice), Federica Bucchi (Piandirose), Silvia Casaccia (Real Lions), Eleonora Bussaglia (San Michele).
13 reti: Chiara Codoni (Cantine Riunite), Francesca Liuti (Filottrano), Consuelo Bennardo (Gabicce Gradara).
12 reti: Anna Maria Cellini (Civitanova 1996), Angela Buongiorno (Piandirose), Luisana Mazzacane (Real Sibilla).
11 reti: Eleonora De Angelis (Gemina), Sabrina Foresi (La Fenice), Alex Bellagamba Turchi (Real Lions).
10 reti: Claudia Angelini (Civitanova 1996), Benedetta Novelli (Gabicce Gradara), Anna Sofia Magno (Gemina), Martina Tancredi (Real Lions), Celeste Savelli (San Michele), Federica Marani (Vis Concordia).
9 reti: Manuela Massei (Cantine Riunite), Elisa Menghi e Roberta Barbini (Filottrano), Susanna Urriani (Gemina), Samuela Massi (Junior Futsal), Monica Milone e Gemy Capretti (Real Lions), Michela Amedano (San Michele), Silvia Rogani (Splendorvitt), Maria Soccorsa De Cristofaro, Elisa Vallasciani e Sara Papetti (Vis Concordia)   
8 reti: Cynthia Micaela Tonelli (Cantine Riunite), Serena Allegrezza (Gabicce Gradara), Martina Berdini (Vis Concordia) 
7 reti: Alessia Barabucci (Cantine Riunite), Daniela Paglioni (Real Lions), Lucia Benigni (Real Macerata), Cristina Sagrati (San Michele), Alexandra Lecchi (Splendorvitt),  Arianna Sanità (Vis Concordia).
6 reti: Susanna Cicchitti (Civitanova 1996), Francesca Smorlesi (Real Macerata), Maggie Barbanti (Piandirose).
5 reti: Maria Laura Lacchè (Cantine Riunite), Laura Natali (La Fenice), Jessica Scipioni (Real Lions), Claudia Rotini (Real Sibilla), Alessandra Aquinati (Splendorvitt), Samantha Fermani e Chiara Attaccalite (Vis Concordia).
4 reti: Maria Panata (Cantine Riunite), Francesca Morreale e Dania Lampredi (Gabicce Gradara), Lucia Nardi ed Alessandra Carciofi (Junior Futsal), Angelica Foresi (La Fenice), Valeria Patregnani  (Piandirose), Giulia Ferrari (San Michele), Donatella Carletti (Splendorvitt), Marika Castura’ (Vis Concordia) 
3 reti: Valentina Eleonori (Cantine Riunite), Rachele Renzi e Roberta Cesaretti (Civitanova 1996), Nancy Amichetti (Filottrano), Laura Borghesi (Gabicce Gradara), Sara Pescetti (Junior Futsal), Sara Morresi e Federica Mobili (La Fenice), Valentina Guidantoni (Real Lions), Claudia Di Cato e Tatiana Montecchia (Real Macerata), Ilenia Berria (San Michele).  
2 reti: Mariangela Lambertucci, Shqendije Kleqka, Lucia Ferranti e Grazia De Felice (Cantine Riunite), Barbara Agliottone, Eva Gabellieri, Betti Frudoni ed Isabella Bracalente (Civitanova 1996), Consuelo Aiudi, Anna Laura Paolucci e Tanita Monaldi (Flaminia), Ylenia Ghelfi, Elisa Paganelli e Catia Leonardi (Gabicce Gradara), Ida Pedicelli e Claudia Mazzocchi (Gemina), Eleonora Angeletti (La Fenice), Laura Pettinari (Piandirose), Maria Vittoria Milone (Real Lions), Ilenia Berria (San Michele), Annalisa Capitanio e Tatiana Gioacchini (Splendorvitt), Silvia Ferretti (Vis Concordia).
1 rete: Cristina Ciccarelli  (Cantine Riunite), Alessia Tartufoli e Giovanna Pellacchia (Civitanova 1996), Stefania Apalaghie, Sara Micci ed Angela Bacciaglia (Gabicce Gradara), Camilla Tavoletti, Elisa Alesi e Cristina Capannelli (Gemina), Carlotta Cecarelli e Maria Laura Domizi (Junior Futsal), Veronica Micozzi e Cristiana Zepponi (La Fenice), Sara Carnevali (Piandirose), Giorgia Beani, Manuela Traini, Federica Mercuri, Ilenia Raimondi e Federica Cicconi (Real Sibilla), Marika Carbonari, Valentina Cimarelli e Laura Pierucci (San Michele), Stella Tomassini ed Elisabetta Bandiera (Splendorvitt).
1 autorete: Eleonora Grelloni (Real Macerata), pro Gemina. \ Valentina Cimarelli (San Michele), pro Real Macerata. \ Serena Allegrezza (Gabicce Gradara), pro Flaminia. \

Tamburrini Paolo

Archivio blog