giovedì 3 dicembre 2015

F.I.G.C. SERIE C, GIRONE B, CANTINE VINCENTI SULLA CUPRENSE NEL POSTICIPO!

CANTINE RIUNITE TOLENTINO - CUPRENSE 1933 CUPRAMARITTIMA 4-2   (mercoledi’ 02-12-’15
Reti: 13° Maria Laura Lacchè (CRT), 19° e 35° Marta Polidori (C1933), 31° p.t. Elena Paggi (CRT), 34° e 60° Cynthia Micaela Tonelli (CRT). 
 Commento: Gara assolutamente non facile per le Cantine di mister Gasparrini (in alto a sinistra), che affrontano una mai doma Cuprense. Le gialloblù ospiti, dopo aver giocato una gara gagliarda e quadrata, specialmente nel primo tempo, rimangono comunque attaccate alla gara fino quasi al termine, subendo la rete del -2 solo negli ultimi secondi. Le crèmisi giocano un primo tempo poco consono alle prestazioni fin qui fatte, concedendo un po’ troppo alle cuprensi in fase di attacco. La ripresa è migliore e vengono sfiorate altre realizzazioni ma non si riesce a chiudere la partita se non sulla linea del traguardo. Comunque la vittoria c’è, i 3 punti pure, il secondo posto assieme a Civitanova anche, ed alla fine dei conti queste sono cose che hanno il loro peso specifico sempre e comunque. Pronti via e al 2° De Carolis centra il palo sinistro della porta tolentinate con un maligno rasoterra. Al 13° angolo da destra, palla all’indietro e Lacchè, con una fiondata a mezz’aria, porta in vantaggio le locali.


Al 15° Kleqka para su Leonetti, mentre un minuto dopo, è la crèmisi Fedeli ad arrivare in ritardo di un niente su traversone di Tonelli. Al 19° angolo di De Carolis da destra, Polidori anticipa Lacchè e fulmina in gol con una legnata sotto il primo incrocio. Al 23° Paggi è sola davanti a Lanciotti, tiro respinto e sulla ribattuta cuoio sparato a lato. Rovesciamento di fronte, Polidori è zigzagante al limite, si libera per il tiro che effettua violentemente, Kleqka è strepitosa a deviare sul palo sinistro. Nel primo di recupero, Gullo assist per Paggi a destra, rasoiata bassa da 3 metri e Cantine avanti 2-1! Ripresa con subito la fantasista crèmisti Tonelli (sopra a destra) a liberarsi e sparare sotto la traversa il cuoio del 3-1. Palla al centro, Polidori (migliore della Cuprense stasera) afferra la palla e la spedisce con forza in rete dopo uno scambio con Leonetti. Paratona di Kleqka su De Carolis a al 40° poi, al 41° contropiede a campo aperto di Gullo che però indirizza a lato della porta Cuprense. Un paio di parate di Lanciotti su Lacchè, un contropiede mancato da Polidori e da li germoglia l’azione di Tonelli che, dopo un dribbling, scaraventa in gol il 4-2 finale.


Archivio blog