domenica 13 dicembre 2015

F.I.G.C. SERIE C, GIRONE B, IL PUNTO DELLA 9^ GG.!


GEMINA ASCOLI PICENO - C.U.S. MACERATA C5   2-2 
Reti: 5° Poli (GAP), 27° Silvia Bacaloni (CUS), 34° Marina Fiorentini (CUS), 59° Eleonora De Angelis (GAP, sotto a sinistra).
(in alto, Marina Fiorentini e mister Scuffia del CUS)

Commento: Da Gemina viene il racconto della gara:” Un CUS Macerata sempre agguerrito ferma la Gemina che però mantiene la vetta a 25 punti. Le ascolane partono subito bene con uno spettacolare gol di Poli che infila al volo sotto al sette un preciso rilancio di Tavoletti che aveva attraversato tutto il campo. Dopo alcune occasioni e un palo di De Angelis il Macerata prende fiducia ma Tavoletti sfodera delle parate eccezionali prima su Fiorentini e poi su Bacaloni. A fine primo tempo un rimpallo su punizione favorisce Bacaloni che sbatte su una palla spazzata che finisce così in rete.Tutto da rifare quindi nel secondo tempo che però vede il vantaggio del Macerata con un tiro preciso di Fiorentini dopo un bel dribbling. Partita che sembra trascinarsi cosi verso la fine ma il mister della Gemina Di Cesare decide di utilizzare Di Lorenzo come portiere di movimento: ottima intuizione perché dai suoi piedi nasce l'assist per capitan De Angelis che con un diagonale ravvicinato realizza il prezioso pareggio. Si poteva fare molto di più, ma il CUS Macerata si dimostra sempre un ottima formazione piena di esperienza.” 
Dal CUS, mister Scuffia fa sapere:” partita bella giocata a viso aperto da tutte e due le squadre. Le locali puniscono quasi subito un nostro errore, ma ci ricompattiamo e, dopo diversi tentativi anche da fuori, riusciamo verso la fine del tempo a pareggiare su un rimpallo con Bacaloni. Nel secondo tempo iniziamo bene e passiamo in vantaggio con Fiorentini. Resistiamo senza grossi pericoli fino al 60°, quando ci pareggiano usando il portiere di movimento. Rammarico ma risultato giusto!”

LA FENICE POTENZA PICENA - CANTINE RIUNITE TOLENTINO      0-9 
Reti: 5° e 35° Federica Gullo (CRT), 8° e 36° Cynthia Micaela Tonelli (CRT), 14° e 24° Giulia Fedeli (CRT), 22° Karine Monteneri (CRT), 27° e 42° Angela Mannella (CRT, sopra). 
Commento: Largheggiano le Cantine a Potenza Picena con le quattro doppiette di Gullo, Tonelli, Fedeli e Mannella (ultimo arrivo dicembrino, abruzzese di Penne dal Futsal Chieti) e il gol di Monteneri. Partita praticamente a senso unico. 

CLASSIFICA GENERALE GIRONE “B” (fra parentesi i gol fatti e quelli subìti
25 Punti: Gemina (62-14). 
21 Punti: Cantine Riunite (41-10), Civitanova 1996 (38-11), 
17 Punti: CUS (50-16), Bocastrum (30-16). 
15 Punti: Sporting (32-25). 
12 Punti: Cuprense 1933 (44-49), Spes Valdaso (27-32). 
7 Punti: Porto San Giorgio (20-60). 
6 Punti: La Fenice (17-43), 
1 Punto: 100 Torri (9-42). 
0 Punti: Piceno United (19-75).


(qui sopra, Karine Monteneri delle Cantine Riunite.)

CLASSIFICA MARCATRICI 
18 reti: Chiara Poli (Gemina). 
17 reti: Eleonora Damiani (Spes Valdaso). 
15 reti: Marina Fiorentini (CUS), Eleonora De Angelis (Gemina). 
14 reti: Stefania Leonetti e Marta Polidori (Cuprense). 
13 reti: Luisana Mazzacane (Gemina). 
11 reti: Maria Soccorsa De Cristofaro (Civitanova 1996).
10 reti: Anna Sofia Magno (Bocastrum), Cynthia Micaela Tonelli e Giulia Fedeli (Cantine Riunite), Veronica Riposati (Sporting). 
 9 reti: Alessandra Carciofi (CUS). 
 8 reti: Cristina Capannelli (Bocastrum), Silvia Bacaloni (CUS). 
 7 reti: Barbara Fattori (Sporting). 
 6 reti: Federica Gullo (Cantine Riunite), Alice De Carolis (Cuprense), Giada Casciotti (Gemina), Alice Pettinari (La Fenice), Maria Grazia Rendina (Piceno United), Francesca Castellucci e Mary Dionea (Porto San Giorgio). 
5 reti: Rachele Renzi (Civitanova 1996), Samuela Massi (CUS), Sara Mobili (La Fenice), Sabrina Petrini (Piceno United), Marica Tidei e Moira Scagnetti (Sporting). 
4 reti: Susanna Urriani (Bocastrum), Maria Laura Lacchè ed Alessia Lombardelli (Cantine Riunite), Gianna Anemone (100 Torri), Susanna Cicchitti, Silvia Pezzola e Barbara Agliottone (Civitanova 1996), Martina Piatti (Cuprense), Claudia Di Cato e Carlotta Cecarelli (CUS), Erika Vittori e Giada Nepi (Gemina), Tiziana Tenace (Piceno United), Mara Morici (Porto San Giorgio). 
3 reti: Cristina Ciccarelli e Federica Mobili (Civitanova 1996), Angelica Bernacchini (CUS), Greta Langiotti (Gemina), Diletta Lanciotti (Porto San Giorgio), Giorgia Antonelli (Spes Valdaso). 
2 reti: Chiara Capriotti, Elisa Alesi e Monica Barbizzi (Bocastrum), Angela Mannella (Cantine Riunite), Rita Tavares De Cassia (Civitanova 1996), Annamaria Sisti ed Elisa Galanti (100Torri), Elena Urbinati e Giulia Pasquali (Cuprense), Tatiana Montecchia (CUS), Martina Brandozzi (Gemina), Giorgia Centioni ed Eugenia Fontinovo (La Fenice), Rita Tartaglione (Piceno United), Ilaria Paponi e Giada Cicconi (Spes Valdaso), Simona Mariotti (Sporting). 
1 rete: Jorisan Troli e Serena D’Angelo (Bocastrum), Karine Monteneri, Serena Paggi, Elisa Gattari ed Alessia Barabucci (Cantine Riunite), Veronica Corradetti (100Torri), Alessia Pezzola e Cinzia Nasini (Civitanova 1996), Paola Mestichelli e Laura Realini (Cuprense), Federica Di Lorenzo (Gemina), Silvia Biondi e Silvia Azzanesi (Piceno United), Veronica Micozzi e Cristiana Zepponi (La Fenice), Valentina Parlatoni (Porto San Giorgio),Daniela Iacoponi, Cecilia Forò e Deborah Prete (Spes Valdaso), Cinzia Gravucci e Cristina Corbelli (Sporting). 
1 autorete: Alessandra Carciofi (CUS), pro Cantine Riunite\ Sabrina Petrini (Picenum United), pro Sporting Sarnano \

Archivio blog