lunedì 26 ottobre 2015

C.S.I. "OPEN", IL PUNTO DELLA 1^ GIORNATA!


CIVITANOVA 1996S.GINESIO C5  3-3 (4-5 ai rigori) 
Reti: 6° e 51° Alessia Bracci (SG), 9° Chiara Di Angilla (C1996), 20° Sara Mengoni (C1996), 37° Sara Serenelli (C1996), 43° Angelica Lucarelli (SG). 
Commento: Il racconto breve del match arriva da San Ginesio:” Nel primo tempo siamo andate in vantaggio con Bracci, ma subito dopo ci hanno pareggiato con un bel tiro da fuori. Poi, Civitanova è andata in vantaggio ed il primo tempo finisce così. Nella ripresa siamo state più aggressive ma loro si sono difese molto bene ed hanno segnato di nuovo portandosi sul 3-1. Abbiamo accorciato conLucarelli e, allo scadere, un'azione molto bella ci ha portato al 3-3 con Bracci. Ai rigori ne abbiamo tirati 6 ciascuno ed è finita 4-5 per noi.”


POLISPORTIVA SERRALTA S. SEVERINO MARCHE - DOLPHINS ANCONA     5-1 
Reti: 11° Federica Nuccelli (PS), 17° Valentina Eleonori (PS), 22° Martina Cochi (PS), 33° Lucia Santoni (PS), 40° Barbara Forconi (PS), 45° Monia Giordano (DA). 
Commento: Una Serralta molto motivata, vince alla grande la prima gara del campionato. Le sanseverinati allungano decisamente il passo portandosi sul 5-0 e poi, le doriche agguantano il gol della bandiera. (in alto le due squadre in una foto insieme).


ATLETICO MATELICA – JUNIOR ELPIDIENSE S. ELPIDIO A MARE    5-3 (Sopra, una formazione dell'Atletico)
Reti: 7° Valentina Parlatoni (JE), 15° e 42° Sara Berardi (AM), 21° Roberta Todini (AM), 33° Martina Andrenacci (JE), 39° e 50° Clelia Colonnelli (AM), 44° Caterina Baffoni (JE). 
Commento: Dalla Junior Elpidiense ci fanno sapere: “Molto bene il debutto al femminile dell'Elpidiense calcio Junior,che pur perdendo per 5-3 in casa dell'Atletico Matelica, non sfigura ed avrebbe meritato almeno un pareggio. Ospiti in vantaggio con Parlatoni,poi però vengono prima raggiunte e poi superate a 5 minuti dalla fine del primo tempo. Secondo tempo che si riapre con le elpidiensi vogliose di recuperare la partita e trovano il pareggio,dopo molti tentativi con Andrenacci.Nonostante i numerosi tentativi,sono le locali a far gol, approfittando di due incertezze delle ospiti che però non mollano ed accorciano le distanza con Baffoni. Allo scadere il Matelica trova il 5 gol in contropiede. Il tecnico Parigiani non può che essere soddisfatto, considerando che 6 ragazze su 9 non avevano mai disputato una partita ufficiale. Il quintetto di partenza era formato da Roganti Andrenacci Parlatoni Fratalocchi Ciccalè.In panchina Baffoni Tuzi Santarelli e Frinconi.” 

CASTRUM LAURI LORO PICENO FORCESE FEMMINILE FORCE (non disputata per mancata presenza delle due squadre
Commento: Ci è stato riferito che la gara non si è giocata perché le squadre su, richiesta delle picene peraltro rifiutata dalle loresi, di giocare la domenica invece che al sabato, non si sono presentate in campo. Vedremo con il prossimo Comunicato Ufficiale, la decisione del Giudice Sportivo in merito.

C.S.K.A. CORRIDONIAIL BORGO MOGLIANO    8-1 
Reti: 7° Agnese Storani (CSKA), 10°, 27°, 28° e 45° Federica Pierantoni (CSKA), 23° Laura Micucci (IBM),  30° Sara Giorgini (CSKA), 39° Marta Videtta (CSKA), 49°  Melinda Horgia (CSKA).
 Commento: ci fanno sapere da Mogliano:” Siamo partite male nel primo tempo, abbiamo fatto tre errori e loro ci hanno punito, però abbiamo abbastanza tenuto. Inoltre siamo riuscite a fare dei contropiedi andati male ma non in una occasione. Nel secondo invece siamo calate fisicamente, mentre il CSKA ha attaccato di più, segnando ancora facendo bei triangoli ed approfittando giustamente del nostro momento di confusione.”



MONTEVIDONESE MONTE VIDON CORRADO AUDAX MONTECOSARO     1-2   (sopra il riscaldamento pre gara dell'Audax)
Reti: 2° Silvia Frontoni (MVD), 25° Harley Panichelli (AM), 50° Francesca Casazza (AM). 
Commento: Da Montecosaro fanno sapere:” Inizia in quel di Monte Vidon Corrado il campionato dell’Audax. La partita è equilibrata anche se le locali sono piu’ votate all’attacco e noi, siamo bravi a controllare e sfruttare le poche occasioni. Appena il tempo di sedersi in panca e le locali passano con la Frontoni, brava sfruttare uno svarione difensivo e ad infilare nell’angolo basso alla sinistra di Galiè. L’Audax traballa ma non molla, giocando alla pari con le efficienti ed intraprendenti montevidonesi. Allo scadere della frazione arriva il pari con un “piattone” di Panichelli che dal limite fissa l’1-1. Nella ripresa la Montevidonese spinge sull’acceleratore e và vicina al nuovo vantaggio, colpendo due pali. L’Audax s0ffre ma tiene botta, cercando di sfruttare il gioco di rimessa. Al termine del match arriva la doccia fredda per le locali: Parmegiani è brava a pescare Casazza al limite dell’area ed il suo tiro entra in rete. Ancora 2’ di recupero e sofferenza, poi arriva la fine del match.”

CLASSIFICA GENERALE: (fra parentesi i gol fatti e quelli subìti) 
3 Punti: CSKA (8-1), Serralta (5-1), Atletico (5-3), Audax (2-1). 
2 Punti: San Ginesio (3-3). 
1 Punto: Civitanova 1996 (3-3). 
0 Punti: Montevidonese (1-2), Junior Elpidiense (3-5), Dolphins (1-5), Il Borgo (1-8) Castruma Lauri (0-0), Forcese (0-0).

CLASSIFICA MARCATRICI:  
4 reti: Federica Pierantoni (CSKA). 
2 reti: Sara Berardi e Clelia Colonnelli (Atletico), Alessia Bracci (San Ginesio). 
1 rete: Roberta Todini (Atletico), Harley Panichelli e Francesca Casazza (Audax), Chiara Di Angilla, Sara Mengoni e Sara Serenelli (Civitanova 1996), Agnese Storani, Melinda Horgia, Marta Videtta e Sara Giorgini (CSKA), Monia Giordano (Dolphins), Valentina Parlatoni, Martina Andrenacci e Caterina Baffoni (Elpidiense), Laura Micucci (Il Borgo), Silvia Frontoni (Montevidonese), Federica Nuccelli, Valentina Eleonori, Martina Cochi, Lucia Santoni e Barbara Forconi (Serralta), Angelica Lucarelli (San Ginesio). 

TAMBURRINI PAOLO

Archivio blog