domenica 18 ottobre 2015

F.I.G.C. SERIE C, GIRONE A, 2^ GIORNATA (DUE)


S. MICHELE al FIUME - OLIMPIA MARZOCCA     4-0 
Reti: 22°, 49° e 55° Celeste Savelli (SMaF), 46° Cristina Sagrati (SMaF, ritratta in azione nella foto in alto). 
Commento: L’Olimpia da filo da torcere alle sanmicheline, sempre orfane della Esposto, contrastandole efficacemente per quasi tutto il primo tempo, ed infatti la prima rete locale arriva nella parte finale della frazione ad opera della scatenata Savelli. Nella seconda parte del secondo tempo, le ragazze di mister Vernarecci danno l’accelerata definitiva mettendo a segno altre marcature e chiudendo definitivamente il match! 
Da San Michele raccontano:” “Primo tempo non intenso, quasi sofferto e l'ottimo portiere del Marzocca ci nega 3-4 occasioni gol. Solo Savelli riesce al 22° minuto a rompere l’equilibrio. Ma nel secondo si è superata con vari miracoli e prodigi sulla palla! Quando finalmente ci mettiamo del cinismo per concludere in rete passiamo ancora con Sagrati su assist di Bussaglia, e la doppietta di Savelli che, sola contro il portiere in uscita, la beffa nell'angolino segnando due gol identici. Ottimo l'impegno delle ragazze in difesa, sempre attente alle giocatrici avversarie chiudendo loro bene gli spazi, soprattutto nelle ripartenze. Buon gioco di squadra ma c’è da migliorare anche per la prossima sfida con il Camerano. Da annotare un cartellino giallo per Savelli e, nel primo tempo, l’infortunio della De Michele, speriamo non grave.”


REAL LIONS ANCONA - POLISPORTIVA FILOTTRANO     3-2 
Reti: 20° Elena Napolitano (RLA), 41° Diletta Cremonesi (RLA), 48° Sofia Nicoletti Pini (PF), 57° Martina Strappato (PF), 60° Simona Anselmi (RLA). (nelle due foto qui sopra: Il Real Lions che ha giocato la gara \ Il "terzo tempo" a tavola nel post gara.)
Commento: Dal Real Lions ci fanno sapere:” Il Real cancella lo zero dalla classifica battendo 3-2 il Filottrano ed archiviando così la batosta di Jesi. Il punteggio sembra parlare di una vittoria di misura, ma non è stato così, anche se nel finale sul 2-2 il Filottrano ha addirittura rischiato di espugnare la dorica. Il primo tempo vede le ragazze di Tamburrini giocare bene con dei bei fraseggi pur sprecando tantissimo.
Si va al riposo con le biancorosse in vantaggio grazie al primo gol in maglia dorica di Napolitano che dopo un bel movimento si ritrova a dovere solo spingere la palla dentro la porta. Nella ripresa Surdo ha subito l'occasione d'oro per raddoppiare su assist di Anselmi, ma spreca tutto calciando fuori. Questo per lei è stato l'unico errore della gara visto che ha disputato una stupenda partita! Il raddoppio arriva più tardi con un gran tiro da fuori della solita Cremonesi che trova Il buco giusto. Il Real continua a sprecare tanto sotto porta e sui capovolgimenti di fronte Filottrano va più volte vicino al gol, ma sono le prodezze di Chiaraluce ha sventare la minaccia. Il Real accusa la stanchezza e arretra il baricentro e su un disimpegno errato difensivo Nicoletti accorcia. Dieci minuti e ancora su ingenuità dorica e bravura filottranese arriva il pareggio di Martina Strappato (sopra, in maglia rosa) a 3' dal termine. Ultimi minuti dove poteva succedere di tutto, ma dal cilindro esce fuori un colpo di biliardo di Anselmi che, a tu per tu con Papa, la salta e deposita in rete il gol del definitivo vantaggio. Il signor Bianco decretala fine del match e il Real conquista i primi tre punti stagionali contro un mai domo Filottrano fatto di giovani che sicuramente in questa stagione daranno filo da torcere a molti, una volta che Buschittari riuscirà ad assemblarle al meglio. C'è anche il terzo tempo con le due squadre che sono rimaste a cena insieme al Palascherna è sicuramente questa la cosa più bella della serata. 

TAMBURRINI PAOLO

Archivio blog