sabato 24 ottobre 2015

F.I.G.C. SERIE C, GIRONE B, 3^ GIORNATA (1)


CANTINE RIUNITE TOLENTINOBOCASTRUM UNITED CASTORANO    1-1  (nella foto sopra, Urriani spazza via dopo il tiro di Fedeli) 
Reti: 54° Federica Gullo (CRT), 57° Monica Barbizzi (BUC).         
Commento: Pareggio maturato in piena “Zona Cesarini” con due reti in sequenza, dopo che in tutta la gara le difese avevano avuto ragione degli attacchi! Prima frazione equilibrata con pochi tiri a porta e alcune possibilità sui due fronti. Per le ospiti un palo di Capannelli al 1°, una paratona di Skhendije su Urriani al 12°, un’indecisione di Barbizzi solissima in area al 28° ed un’altra paratona di Skhendije su Magno al 30°. Per le Cantine, Tonelli mette a lato al 9°, Fedeli smarcata si fa respingere il tiro da Federica Mazzocchi al 12° e infine Tonelli si vede murare la botta sicura ancora da Federica Mazzocchi al 29°. Ripresa che viene aggredita dalle tolentinati, con il “Boca” che con esperienza cerca di chiudere i varchi. Tre occasionissime delle locali al 32° con Fedeli (Mazzocchi miracoleggia), poi con Gattari (43°) e Tonelli (45°) che per un soffio non arrivano a spingere in gol i traversoni da sinistra rispettivamente di Tonelli e Gullo. Le castoranesi si fanno vedere al 41° con Alesi ma la guardiana locale blocca a terra. Al 54° si sblocca lo score quando Gattari va via sulla destra e traversa forte in orizzontale, la palla passa e sul secondo palo, in scivolata, Gullo accompagna in rete. Sembra fatta per le crèmisi, ma una giocata della Magno sulla propria destra con tackle vinto su Lambertucci e perfetto assist verso l’accorrente Monica Barbizzi, permette a quest’ultima di fiondare il cuoio nel sacco: siamo al 57° e, tra un paio di tentativi locali di ritornare avanti ed uno delle castoranesi di fare il colpaccio, arriviamo alla fine con un salomonico pareggio.
Nelle foto sotto: 1) Lotta per il pallone, da sx Urriani, Fedeli, Orsolini e Gullo.
2) da sx Pedicelli controlla Lombardelli.
3) Tonelli al tiro, parato da F. Mazzocchi.
4) da sx, Urriani e Fedeli si contendono la palla.
5) Magno assist...
6) ...Barbizzi gol 1-1


C.U.S. MACERATA C5FUTSAL 100 TORRI ASCOLI PICENO (rinviata 28-10-'15) 

CUPRENSE 1933 CUPRAMARITTIMA - PICENO UNITED MMX ASCOLI PICENO   12-5 
Reti: 6°, 12° e 26° Maria Grazia Rendina (PU), 13° Sabrina Petrini (PU), 17°, 18°, 35° e 37° Martina Piatti (C1933), 26° (PU), 28° e 46° Marta Polidori (C1933), 39° Laura Realini (C1933), 44° e 56° Alice De Carolis (C1933), 49° e 53° Giulia Pasquali (C1933), 50° Tiziana Tenace (PU), 55° Stefania Leonetti (C1933). 
Commento: Da Cupramarittima descrivono minuziosamente la gara:” Allora si parte con in campo Urbinati in difesa, Leonetti pivot, Polidori fascia sinistra e Novelli fascia destra . Al 6° goal del Piceno United per una grande bambola di Urbinati. Al 12° secondo goal ascolano e al 13° c’è anche il tris ospite: siamo sotto 0-3! Non ci siamo, la Cuprense sembra essere come addormentata. Ma ecco che arriva il risveglio al 17° con un goal di Piatti su angolo e al 18°, vediamo una fantastica rete, sempre di Piatti, di testa su contropiede. Al 24° andiamo vicinissime al goal con De Carolis prima e Polidori poi, sul forcing cuprense. Al 26° pero’ il Piceno United si riporta sul doppio vantaggio. Ma ecco che al 29° Marta Polidori accorcia su azione personale ed al 30° c’è la possibilità del pareggio: minuto 30 e rigore per Cupra ma Polidori si fa parare il tiro dal portiere piceno Annalaura Angelini. Fine primo tempo 4 a 3 per le ospiti.
Inizia il secondo tempo con Realini ( capitano ) difesa, Novelli fascia destra , Piatti fascia sinistra e Leonetti pivot. Cupra parte subito molto più forte e al 33° c’è un palo di Leonetti. Al 35° arriva la terza rete personale di Piatti (a sinistra nella foto) e siamo sul pareggio. Al 37° sempre l’ispirata Piatti centra il vantaggio con una legnata da fuori area. In verità, il Piceno sfiora subito il pari ma al 39° la Cuprense allunga con il centro del capitano gialloblù Realini. Sulla ripartenza, il Piceno vicinissimo al goal ma il portiere Lanciotti sventa magistralmente. Dopo i primi 10 minuti di fuoco c’è una normale fase di stallo e le squadre combattono aspramente a centrocampo. Al 44° segniamo con De Carolis e due minuti dopo, Marta Polidori scaglia una gran botta che s’infila nella rete avversaria. Al 49° segna una bella rete Pasquali e ci portiamo cinque goals avanti! Il Piceno United non demorde e al 51° mette a bersaglio la sua quinta rete. Cuprense che però non è sazia e al 53° va in porta felicemente ancora con Pasquali su bell’ assist di De Carolis. Al 55° finalmente arriva anche il goal della rapace Leonetti rimasta a secco fino a quel momento !! Poi, subito un altro nostro goal grazie a De Carolis che, dopo una bella combinazione, sigla la doppietta personale con una puntina d’esterno. E poi partita conclusa con risultato 12-5. Eccezionale Cupra, dopo un inizio molto assonnato c’è stato un risveglio ruspante che fa portare a casa la seconda vittoria !”

TAMBURRINI PAOLO

Archivio blog