sabato 23 gennaio 2016

F.I.G.C. SERIE C, GIRONE B, 13^ GIORNATA (2)

Nelle foto sotto:
1) il pianto di gioia di Beatrice Bucciarelli del Piceno United, dopo la fine della gara!
2) Il Piceno United festante al rientro negli spogliatoi.
3) Alessia Pezzola segna il 2-0.
4) Contrasto serafini-Ciccarelli.
5) Mariangela Serafini su un angolo.
6) Festa United dopo il 2-2 di Serafini.
7) Renzi e Petrini lottano sul pallone.
8) 62°, l'United ha apena segnato il 3-3.


CIVITANOVA 1996 CIVITANOVA MARCHE - PICENO UNITED MMX ASCOLI PICENO   3-3 
Reti: 14° Laura Mascitti (SVP), 55° Alessia Pezzola (C1996), 20° e 62° Maria Grazia Rendina (PU), 30° Mariangela Serafini (PU), 49° Cristina Ciccarelli (C1996). 
Commento: Il Piceno United cancella la casella “zero” alla voce “punti fatti” con una prestazione difensiva tutto cuore su un campo difficilissimo. Le civitanovesi mancano dell’influenzato bomber De Cristofaro, l0 United si presenta in formazione rimaneggiata con soli 6 elementi. La squadra rossoblù di casa pecca di poca concentrazione nell’arco della gara e di pochissima cattiveria sottorete, dove non è incisiva nonostante le molteplici occasioni create, complice anche la portiera ascolana Annalaura Angelini, che molto para in tutti i modi. Le picene invece, capitalizzano nella quasi totalità le opportunità avute, mettendo nel sacco 3 dei 4 contropiedi messi in cantiere in tutta la gara. Al 14° su angolo di Berdini, l’ex Gemina Laura Mascitti mette in rete facilmente. Palla al centro, azione che si dipana fluida e da destra, Silvia Pezzola realizza fra primo palo e portiere. Sembra l’inizio di una facile galoppata, ma il contrasto vinto da Rendina che si proietta in fuga, vince il duello col portiere Pietrella ed infila la palla nella rete vuota, rimette tutto in gioco. Gol mancati dal Civitanova, poi allo scadere, altro contropiede ascolano iniziato da Petrini, proseguito da Rendina e finalizzato da Serafini che suggella un pareggio insperato. Inizio ripresa con le rossoblù sempre in attacco, ma sprecano tanto. Al 49° Ciccarelli azzecca la fucilata sotto il primo “sette” per il 3-2. Ancora una volta c’è la sensazione che comunque la squadra di casa riesca a portare nella darsena la vittoria, anche perché fa molte altre azioni che non sfociano però nel gol. Nel recupero il Civitanova si fa trovare scoperto in difesa e c’è la veloce ripartenza di Sabrina Petrini che individua un varco sul quale si butta veloce, taglio in mezzo per Rendina che piazza il cuoio in rete ed è 3-3. Ancora una manciata di secondi e la signorina Sonia Bolognesi fischia la fine, fra la festa picena.

  
CANTINE RIUNITE TOLENTINO - PORTO S. GIORGIO   3-0 
Reti: 8° e 50° Federica Gullo (CRT), 12° Cynthia Micaela Tonelli (CRT). 
Commento: Mister Gasparrini delle Cantine racconta sulla gara:” Partita giocata male da parte nostra ma comunque mai in discussione, dove si evidenzia la nostra difficoltà in fase realizzativa, con gol clamorosamente mangiati.“

Archivio blog