lunedì 15 febbraio 2016

C.S.I. "OPEN" MACERATA, IL PUNTO DELLA 13^ GG.!


S.GINESIO C5 - JUNIOR ELPIDIENSE S. ELPIDIO A MARE  1-7 (L'Elpidiense festeggia la vittoria
Reti: 13°, 19°, 33° e 39° Kira Ciccalè (JE), 29° Arianna Apolloni (JE), 36° Angelica Lucarelli (SG), 44° Alice Fratalocchi (JE), 48° Giulia Santarelli (JE). 
Commento: L’allenatore elpidiense Parigiani, dice sulla gara:” Junior Elpidiense che fa suo il match di San Ginesio grazie al poker di Ciccale, 2 gol per tempo, ed i gol di Apolloni, Fratalocchi e Santarelli. Primo tempo che si conclude 2 a 0 con le locali brave a giocar palla, ma sono le ospiti a trovare i gol, mentre i tentativi delle sanginesine sono fermati dalla bravissima Monzi. Secondo tempo che si apre con le ospiti che vogliono chiudere la partita e trovano il terzo gol con una gran giocata di Apolloni, brava in girata sulla pannellata di Maldonado. Poi, tra i due gol di Ciccalè arriva il punto locale. Chiudono le marcature ospiti Fratalocchi e Santarelli.”


DOLPHINS ANCONA - FORCESE FEMMINILE FORCE   8-1 (sopra, Arianna Costantini, a lato Chiara Brutti
Reti: 8° Valentina Giacobbe (DA), 11° Sofia Veroni (DA), 23° Federica Sisti (FFF), 28° Martina Centola (DA), 29° Chiara Brutti (DA), 32° Susanna Scaloni (DA), 43° e 45° Eleonora Calabrese (DA), 51° Arianna Costantini (DA). 
Commento: L’allenatore delle Dolphins, Matteo Monteverdi racconta così la gara:” Incontro senza storia, "vendicata" la tumultuosa sconfitta del girone d'andata con un gran secondo tempo, dopo un primo tempo confusionario. Doppio vantaggio Dolphins in avvio, in gol due classe 2000, Valentina Giacobbe e Sofia Veroni. La partita sembra in discesa, ma la Forcese alza il pressing e, anche se in maniera un po confusionaria, sporca il gioco delle locali che fanno fatica in impostazione e concedono anche la rete del 2-1 perdendo una palla sanguinosa al limite dell'area. In ogni caso riusciamo a schierare tutte e dodici le convocate già durante i primi 25 minuti. Nel secondo tempo partiamo invece forte con la formazione titolare che chiude la contesa in pochi minuti con le reti di Martina Centola, Chiara Brutti e Susanna Scaloni. Innumerevoli le palle gol create e prestazione super del portiere ospite che salva la propria porta più e più volte. Nel finale c'è spazio per un'altra doppietta, quella di Eleonora Calabrese, entrambe le reti di buona fattura, la prima su calcio di punizione in seconda dal limite. Suggello finale per Arianna Costantini col tap in dell’ 8-1 a porta vuota, siglato in superiorità numerica mediante l'utilizzo del portiere di movimento.”


CIVITANOVA 1996 CIVITANOVA MARCHE- POLISPORTIVA SERRALTA S. SEVERINO MARCHE   2-3 (sopra, le due squadre a centrocampo, a lato, Elisa Tobaldi
Reti: 10° Marika Casturà (C1996), 24° Elisa Tobaldi (PS), 26° Martina Cochi (PS), 33°-autorete- Francesca Papa (PS), 43° Valentina Eleonori (PS). 
Commento: “Partitazo” al PalaPirandello civitanovese, divertente e coinvolgente. Nella prima parte giostra meglio il Serralta ma il Civitanova mostra palesi segni di progresso con l’andare delle partite. Vantaggio locale con una micidiale puntata rasoterra centrale di Casturà dai dieci metri. Le sanseverinati premono, sbagliano ma al 24° Tobaldi, ben servita a destra da Eleonori, centra il bersaglio con una rasoiata incrociata dal basso in alto. Inizia la ripresa delle ostilità e dopo soli 22”, grande assist di Tobaldi per Cochi che non ha difficoltà a depositare nella rete vuota. “Giallo” per la civitanovese Capozucca al 31° poi, due minuti dopo, un rilancio di Capozucca vede l’imprevedibile quanto sfortunata incornato all’indietro nella propria porta a palombella da parte di Francesca Papa: 2-2! Gara che vive di fiammate. Episodio incredibile al 36°, Cochi a colpo sicuro, Benetti miracolo d’istinto sul palo mancino, riprende Tobaldi ancor più a colpo sicuro, ancora spettacolare respinta di Benetti sempre con l’aiuto del solito palo in angolo: batte Cochi per Forconi, bordata da 12 metri, palo opposto sbriciolato. Nell’altro versante si mette in mostra la portiera ospite Lucia Castellani in un paio di occasioni importanti, su Ruggiero e Casturà. Dopo un altro “giallo” per una nervosa Ruggiero, il Serralta segna la terza decisiva rete: Forconi lanciata da Ferranti vola via sulla fascia destra e mette in mezzo un taglio smarcante che Eleonori trasforma in gol, con una stoccata sotto la traversa. Civitanova prova a pareggiare ma , dopo un palo colpito da Casturà, le sue offensive non producono l’effetto sperato.


ATLETICO MATELICA - IL BORGO MOGLIANO 2-2 (1-2 ai calci di rigore) (sopra, le moglianesi scherzano, dopo il successo alla lotteria dei rigori
Reti: 29° Martina Gasparrini (IBM), 34° Roberta Todini (AM), 46° Clelia Colonnelli (AM), 50° Elisa Fioretti (IBM). 
Commento: Da Mogliano riferiscono:” Abbiamo vinto ai rigori, con il primo tempo terminato 0-0. Nella ripresa siamo andate in vantaggio con Gasparrini su passaggio di Pallotti. Dopo circa 5-6 minuti, pareggio del’Atletico. A 5 minuti dalla fine vantaggio locale su disattenzione nostra. A questo punto mister Persichini decide di giocare con il portiere di movimento. Entra in cambio Fioretti che, dopo aver neutralizzato due tiri velenosi, si porta in avanti e riesce ad andare al tiro, ribattuto dalla difesa, la palla le torna sul destro, tiro immediato sull’angolino e gol. Finisce la partita 2 a 2.” Si va ai rigori e, dopo la serie regolamentare di 3 si è sull’1-1 (per il Borgo segna Fioretti mentre sbagliano Gasparrini e Pallotti, per l’Atletico a bersaglio Alessandra Antonini). Si va ai tiri ad oltranza, due errori poi alla seconda serie, segna Laura Nardi per il Borgo e sbagliano ancora le matelicesi chiudendo la gara: 2 punti al Borgo, 1 all’Atletico.


C.S.K.A. CORRIDONIA - MONTEVIDONESE MONTE VIDON CORRADO  2-0 (Il CSKA prima dell'inizio, sopra
Reti: 11° e 43° Agnese Storani (CSKA). 
Commento: Il CSKA confeziona un’altra vittoria, ma domare la Montevidonese non è stato facilissimo. Le fermane hanno combattuto in maniera continuativa, e le neroverdi di casa si son dovute impegnare molto per ottenere il successo, anche sbagliando alcune occasioni di troppo. Matchwinner della serata, la Storani con una doppietta realizzata segnando un gol per tempo.


CASTRUM LAURI LORO PICENO - AUDAX MONTECOSARO    3-1 (sopra le loresi festeggiano il loro capitano dopo la gara
Reti: 9° Olga Maccari (CLLP), 16° Claudia Amadio (CLLP), 22° Martina Parmegiani (AM), e 47° Maria Rita Marcucci (CLLP).
Commento: Dal Castrum Lauri fanno sapere:” Andiamo sul 2-0 per noi con gol di Maccari Olga e Amadio Claudia poi, hanno fatto 2-1 su un tiro deviato dalla nostra Martina Vita. Nel secondo tempo abbiamo fatto il 3-1 con Marcucci Maria Rita e in tutti i due i tempi abbiamo avuto tantissime occasioni. Maria Rita Marcucci con tiri dalla distanza 3 pali e 1 incrocio dei pali. Per finire tantissimi auguri al nostro capitano Claudia Amadio per il suo trentesimo compleanno, festeggiato oggi con la squadra e con la segnatura di un gol.”

DA RECUPERARE: JUNIOR ELPIDIENSE S. ELPIDIO A MARE – DOLPHINS ANCONA (7^GG) \ C.S.K.A. CORRIDONIA - ATLETICO MATELICA (9^GG).

CLASSIFICA GENERALE GIRONE: (fra parentesi i gol fatti e quelli subìti)
36 Punti: CSKA (61-11). 
33 punti: Serralta (53-20). 
25 Punti: Montevidonese (36-28). 
24 Punti: Junior Elpidiense (57-31). 
23 Punti: San Ginesio (43-42). 
21 Punti: Dolphins (38-23).
16 Punti: Audax (23-29). 
15 Punti: Castrum Lauri (23-50). 
12 Punti: Forcese (21-51). 
10 Punti: Atletico (23-36), Civitanova 1996 (25-47). 
3 Punti: Il Borgo (17-53).

CLASSIFICA MARCATRICI: 
27 reti: Federica Pierantoni (CSKA). 
20 reti: Kira Ciccalè (Elpidiense, a sinistra). 
15 reti: Alessia Bracci (San Ginesio). 
14 reti: Agnese Storani (CSKA), Angelica Lucarelli (San Ginesio), Lucia Ferranti (Serralta).
13 reti:  Lucia Santoni (Serralta). 
12 reti: Arianna Apolloni (Elpidiense), Alice Bottoni (Montevidonese). 
9 reti: Silvia Frontoni (Montevidonese), Elisa Tobaldi (Serralta). 
8 reti: Arianna Sanità (Audax), Martina Andrenacci (Elpidiense), Jessica Poli (Forcese).
7 reti: Roberta Todini (Atletico), Giuseppina Ruggiero (Civitanova 1996), Arianna Costantini, Susanna Scaloni e Martina Centola (Dolphins), Tania Bernardi (San Ginesio). 
6 reti: Clelia Colonnelli (Atletico), Giulia Santarelli (Elpidiense), Federica Sisti (Forcese), Laura Micucci (Il Borgo), Serena Lucarini (San Ginesio), Valentina Eleonori (Serralta). 
5 reti: Marika Casturà (Civitanova 1996), Pamela Viozzi (Montevidonese), Federica Nuccelli (Serralta). 
4 reti: Aurora Torresi (Audax), Olga Maccari (Castrum Lauri), Alice Romagnoli (CSKA), Monia Giordano (Dolphins), Alice Fratalocchi e Mariela Maldonado (Elpidiense), Ramona Pallotti ed Elena Giovannetti (Il Borgo). 
3 reti: Sara Berardi (Atletico), Martina Parmegiani (Audax), Gloria Pezzola e Laura Mascitti (Civitanova 1996), Paulina Ghetel, Lucia Patacchini e Sonia Polci (CSKA), Sofia Signorini (Dolphins), Silvia Greci e Nicol Alesi (Forcese), Giorgia Giacomoni (Montevidonese), Martina Cochi (Serralta). 
2 reti: Sara Riccardi e Jenny Ruggeri (Atletico), Laura Menichelli, Benedetta Morresi e Francesca Casazza (Audax), Sonia Catalini, Monica Vita, Lucrezia Latini e Silvia Amadio (Castrum Lauri), Melinda Horgia e Marta Videtta (CSKA), Eleonora Calabrese, Valentina Giacobbe, Sofia Veroni e Chiara Brutti (Dolphins), Martina Gasparrini (Il Borgo), Alissia Tosi, Lara Cesetti e Giada Cesetti (Montevidonese). 1 rete: Alessandra Antonini, Michela Leone e Floriana Mattioli (Atletico), Nina Ivanètic ed Harley Panichelli (Audax), Claudia Amadio, Maria Rita Marcucci, Michela Quintili, Emma De La Cruz, Chiara Mattiacci (Castrum Lauri), Alessia Giustiniani, Giorgia Baffo, Maria Soccorsa De Cristofaro, Chiara Di Angilla, Sara Mengoni e Sara Serenelli (Civitanova 1996), Asia Pilotti, Irene Piccinini e Sara Giorgini (CSKA), Angela De Rosa ed Elisa Cinotti (Dolphins), Martina Tuzi, Valentina Parlatoni e Caterina Baffoni (Elpidiense), Evelyn Mattei (Forcese), Elisa Fioretti (Il Borgo), Valentina Natali (Montevidonese), Milena Sampaolo (San Ginesio), Yada Orazi, Viorica Dumitru e Barbara Forconi (Serralta). 
1 autorete: Francesca Papa (Serralta), pro Civitanova 1996. \ 
6 reti a favore a tavolino: Castrum Lauri +6 \ 
6 reti subìte a tavolino: Forcese -6 \


Archivio blog