domenica 7 febbraio 2016

F.I.G.C. SERIE C, GIRONE A, 15^GG. (DUE)


CAMERANO CALCIO - PIAN DI ROSE S. IPPOLITO 4-4 (Sopra Melissa Marchetti esultante, sotto Pian di Rose in conciliabolo: Patregnani, Giacomini, Vandini e Barzotti
Reti: 3° Veronica Sancesario CC), 16°-rigore- Silvia Vandini (PdR), 18° Valeria Patregnani (PdR), 24° Melissa Marchetti (CC), 46° Genny Barzotti (PdR), 53° e 59° Verena Vaccari (CC), 60° Maggie Barbanti (PdR). 
Commento: E’ mister Battistoni del Camerano che, dopo l’infuocata partita, ci rilascia questa intervista:” Partiamo bene noi con un gol di Sancesario dopo 5 minuti. Siamo sempre noi che facciamo la partita anche se Piandirose con la Vandini dalla media distanza ci crea grattacapi. Verso il 15° minuto pareggio loro su rigore molto discutibile, su un fallo di mano che la nostra giocatrice giura averla presa col volto; anche l'arbitro alla fine del primo tempo ammette che era dubbioso, ma pazienza: 1-1! Da quel momento attacchiamo con rabbia e confusione e loro in contropiede ci puniscono con l’1-2. Quasi allo scadere siamo noi a pareggiare in contropiede con Marchetti eil primo tempo finisce 2-2. Nel secondo loro si difendono molto e partono in contropiede. Non c'impensieriscono più di tanto considerate le loro indubbie qualità, ma purtroppo continuiamo a regalare e, su un errore nell'impostazione, ci catturano la palla e vanno a fare il 2-3. Proviamo a rimetterla in piedi, mentre il nostro portiere fa due interventi importani, ma riusciamo a pareggiare con una bella triangolazione tra Marchetti-Sancesario che mette Verena Vaccari nella condizione d’insaccare di destro a 3 passi dal loro portiere e mancavano poco più di 5 minuti. Ad un giro di lancette dalla fine bomba ancor di Verena Vaccari precisa nell’angolo: 4-3 per noi! Chiedo un timeout perchè percepivo ci fosse bisogno di riordinare le idee, ma quel maledetto pallone non va mai fuori. Al fotofinish calcio d'angolo loro, noi non siamo ben messi e loro, da grande squadra quale sono, pareggiano. E li l'arbitro fischia la fine. Comunque bella partita, molto corretta visto la posta in palio. Penso il pareggio sia risultato giusto, perchè per vincere contro uno squadrone del genere, non possiamo regalare così tanto. Però rimane la rabbia...tanta rabbia, perchè l'impresa era davvero ad un passo, ma comunque onore alle mie ragazze."


OLIMPIA MARZOCCA - ATLETICO CHIARAVALLE 0-5 (sopra l'Atletico
Reti: 11° Veronica Verri (AC), 21° Cristina Caciorgna (AC), 39° Irene Donati (AC), 42° Federica Maiolini (AC), 52°-autorete- Irene Fabbri (OM). 
Commento: Gran bella vittoria dell’Atletico in casa dell’Olimpia. Prima frazione chiusa 0-2, poi altre tre marcature nella ripresa, sanciscono la superiorità in gara mostrata dalle rosanero. Con questi tre punti, le chiaravallesi mantengono la quarta piazza, a due punti dalla Jesina e tre dal San Michele.


POLISPORTIVA FILOTTRANO MONTENOVO OSTRA VETERE  4-5 (sopra le montenovesi in festa dopo il match, a fianco la Nicoletti Pini) Reti: 4° e 55° Giada Gasperi (MOV), 7°, 45°, 51° e 53° Sofia Nicoletti Pini (PF), 17° e 59° Elisa Baci (MOV), 41° Ania Baldoni (MOV). 
Commento: Da Montenovo espongono:” Primo goal per noi che arriva quasi subito con un tiro da fuori di Gasperi, tuttavia è il Filottrano che detta il gioco, fa molto possesso; è bravo il nostro portiere in molte occasioni mentre noi finalizziamo poco. La loro grinta paga e arriva il pareggio, chiudiamo il primo tempo in vantaggio con goal di Baci: 2-1. Secondo tempo sofferto nel caos generale, ritmi che si intensificano e a circa metà, il nostro portiere è costretto ad uscire per infortunio. Da qui una serie di goal da entrambe le parti: fino al 4-3 per le locali quando mancano 5 minuti alla fine. Proviamo a riprendere la gara con Giambartolomei che entra come portiere di movimento e, anche se sfinite, ci riusciamo, prima con Gasperi per il 4-4 e poi con Baci allo scadere per la soffertissima vittoria. Una nota positiva al Filottrano che si è dimostrata una squadra con potenziale in netta crescita.”

Archivio blog