lunedì 1 febbraio 2016

C.S.I. "OPEN" FEMMINILE, IL PUNTO DELLA 11^ GG.!


Nelle foto sopra: Le squadre ai saluti \ alcune civitanovesi, da sinistra Serenelli, Ruggiero, Casturà, Pezzola, mister DSi Angilla \ le "delfine" in gruppo con mister Monteverdi.

CIVITANOVA 1996 - DOLPHINS ANCONA   3-3 (3-4 ai calci di rigore) 
Reti: 15° e 16° Giuseppina Ruggiero (C1996), 20°, 39° e 44° Arianna Costantini (DA), 46° Marika Casturà (C1996). 
Commento: Intensità di gioco, occasioni, a volte un po’ di confusione generata dal campo piccolo, belle reti, parate dei portiere ed una serie infinita di rigori (8 a testa): questo è stata Civitanova-Dolphins! Le ospiti guidate in panca dal duo Lorenzetti-Monteverdi, coadiuvati per l’occasione da Mirco Massa, sono spesso più propositive delle ragazze di casa, ma c’è un duella aperto fra Costantini e il portiere rossoblù Diletta Cesaretti: la prima spara piu’ volte, la seconda para altrettanto. Scaloni prende un palo netto al 12°. Poi, passata la metà del primo tempo, Giuseppina “Giusy” Ruggiero prima insacca sul secondo palo un traversone da destra, poi calcia forte e basso, Fakaros è sorpresa e siamo 2-0 in un batter di ciglia. E subito dopo Fakaros nega la terza rete alla scatenata Ruggiero. Le delfine si tengono in vita con una sventola di costantini che, deviata da una civitanovese, spiazza Cesaretti. Nel recupero botta di Giordano murata da Cesaretti e Centola calcia fuori a porta vuota. Nella ripresa c’è più equidistanza fra le due squadre ma le Dolphins sono più concrete anche se al 37° la civitanovese Capozucca stampa sulla traversa una fucilata dal limite! Costantini pareggia in tap in un tiro di Nicolini smorzato, poi porta in vantaggio le doriche con una rasoiata bassa micidiale, nello spigolo alla destra di Brenda Benetti subentrata a Cesaretti. Ora scatta il Casturà time! Al 45° viene ammonita per proteste, al 46° raccoglie al volo un angolo da sinistra di Pezzola e, con una girata di “prima”, gonfia la rete pareggiando il conto sul 3-3. Proprio alla fine Scaloni ha l’occasione del 3-4 ma spara a lato. Si va ai rigori e nella serie normale di 3 siamo sul 2-2. Si va ad oltranza e i due portieri Fakaros e Cesaretti sono in vena di prodezze e ne neutralizzano molti. Al quinto tiro dell’oltranza, Civitanova sbaglia, le Dolphins no e sono 2 punti per le doriche, 1 per il Civitanova allenato da Di Angilla\Papetti.

ATLETICO MATELICA - S.GINESIO C5   2-4 
Reti: 5°, 33° e 39° Alessia Bracci (SG, a sinistra), 12° Angelica Lucarelli (SG), 14° Jenny Ruggeri (AM), 44° Alessandra Antonini (AM). 
Commento: Interessante vittoria corsara delle sanginesine di mister Bocci, nel sempre non facile campo matelicese. Tripletta di Bracci a spingere in avanti le compagne, aiutata in questo dall’esperta Lucarelli. Per l’Atletico, a rete Ruggeri ed Antonini. Il San Ginesio, dopo questi tre punti, s'inerpica al quarto posto in classifica superando la Junior Elpidiense.



CASTRUM LAURI LORO PICENO - POLISPORTIVA SERRALTA S. SEVERINO MARCHE   2-5  (sopra, il Serralta)
Reti: 4°, 12° e 32° Lucia Santoni (PS), 19° Lucia Ferranti (PS), 35° Martina Vita (CLLP), 42° Valentina Eleonori (PS), 46° Emma De La Cruz (CLLP). 
Commento: Sanseverinati che vanno subito in vantaggi largo nel primo tempo, mentre le loresi, colgono un paio di legni con Olga Maccari. Alla ripresa del gioco, le ospiti segnano ancora fino ad arrivare alla cinquina. Il Castrum va per la seconda volta bersaglio con un chilometrico pallonetto di De La Cruz, ma da rimarcare che il portiere lorese, Maria Rita Marcucci, ha effettuate numerose difficili parate.

MONTEVIDONESE MONTE VIDON CORRADO - FORCESE FEMMINILE FORCE 6-1 
Reti: 15° e 36° Giorgia Giacomoni (MVD), 19° e 46° Lara Cesetti (MVD, a destra), 22° Nicol Alesi (FFF), 25°-rigore- e 31° Alice Bottoni (MVD),
Commento: Vince largamente la Montevidonese (sprecando pure altre opportunità) contro la Forcese in debito di ossigeno nell’organico. Le ascolane resistono per più di mezzo tempo, poi su laterale battuto da Bottoni, è Giacomoni a portare in vantaggio le neroverdi. Poco dopo, arrivando di gran carriera dalla fascia, l’esperta Lara Cesetti raddoppia. Il gol della Forcese è opera di Alesi, che salva l’onore delle gialloblù. Allo scadere del tempo, “mani” in area forcese e penalty decretato: trasforma Bottoni che poi, poco dopo l’inizio della ripresa, mette a referto il suo secondo gol e il quarto di squadra. Al 36° Viozzi-assist per Giacomoni che non ha difficoltà a collocare il cuoio in gol. Chiude il tabellino Lara Cesetti, per la sestina finale delle montevidonesi.


C.S.K.A. CORRIDONIA - JUNIOR ELPIDIENSE S. ELPIDIO A MARE  6-2  (saluti pregara dei capitani Storani e Ciccalè)
Reti: 1° (12”) e 37° Arianna Apolloni (JE), 2° e 48° Federica Pierantoni (CSKA), 18° e 19° Agnese Storani (CSKA), 20° e 21° Paulina Ghetel (CSKA). 
Commento: Gara che inizia subito in maniera vulcanica: dalle retrovie lancio di Andrenacci per Kira Cioccalè, botta, traversa e Apolloni insacca aporta vuota sulla respinta aerea. Palla al centro, Pierantoni vince un contrasto, va via da sola e fulmina Roganti a mezz’altezza. Segue una lunga fase di stasi col CSKA che attacca e la Junior che opera in contropiede. Poi un’altra fiammata, stavolta tutta per le pausolane. Al 18° Storani azzecca un angolo sul primo palo, poi mette nel sacco su una respinta. E’ la volta di Ghetel, appena entrata, infilare da posizione impossibile, quasi da fondo campo, poi segnare ancora su passaggio di Patacchini. La ripresa vede un’Elpidiense piu’ in attacco, ma Ruggeri è brava a parare su Ciccalè, Apolloni ed Andrenacci. Poi al 37°, un pallonetto di Apolloni è respinto da Pierantoni dopo che la palla ha superato la riga di porta e l’arbitro Impecora convalida. Negli ultimi 10 minuti, molte murate di Roganti sulle neroverdi ma a 2’ dal termine, su mischia, Pierantoni ribadisce in gol, per l’ultima rete di serata.


IL BORGO MOGLIANO - AUDAX MONTECOSARO  2-3 (sopra, l'Audax di misteer Romoli)
Reti: 18° e 44° Benedetta Morresi (AM), 32° Elena Giovannetti (IBM), 33° Martina Gasparrini (IBM), 40° Aurora Torresi (AM).
Commento: Pubblico numeroso e rumoroso (circa 80 spettatori) per questa partita giocata fino all’ultimo respiro. Equilibrio che regna dall’inizio, punteggiato dalla traversa colpita dalla locale Pallotti al 4°, e da un’altra traversa timbrata stavolta dalla montecosarese Sanità all’11°. Il risultato si sblocca al 18° quando parmigiani guizza via ed impegna il portiere Peolucci del Borgo, che poi si scontra con la compagna Pallotti cadendo entrambe a terra, la sfera rimane impantanata li e Morresi la scaraventa nella porta vuota. La gara si accende nei minuti conclusivi della frazione, Paolucci in tuffo su Torresi al 22°, poi è la volta di Galiè dell’Audax sventare su Giammaria e Giovannetti. La ripresa vede l’ospite Ivanètic sfiorare il palo al 30° poi per alcuni lunghi minuti c’è solo il Borgo che attacca; Al 32° rilancio di Paolucci per Giovannetti che evita Panichelli e pareggia. Palla al centro, alcuni fraseggi poi Giovannetti imbuca per Gasparrini a destra, sventola deviata da Parmegiani e Galiè è battuta, 2-1! L’Audax pareggia la 40° quando Aurora Torresi prende palla e poi la infila in gol con una randellata bassa nell’angolo sinistro. Ora è un botta e risposta continuo. Al 44° l’ex Vis Concordia, Arianna Sanità rincorre un pallone dato out per tutti, lo aggancia quasi sulla riga di fondo e lo scodella in mezzo con una scivolata, Morresi è li pronta a deviare nella rete inerme il gol vittoria dell’Audax. Minuti finali infuocati, ma il risultato non cambia e Giorgio Diomedi fischia la fine.. 

DA RECUPERARE: JUNIOR ELPIDIENSE S. ELPIDIO A MARE – DOLPHINS ANCONA (7^GG) \ C.S.K.A. CORRIDONIA - ATLETICO MATELICA (9^GG). 

CLASSIFICA GENERALE GIRONE: (fra parentesi i gol fatti e quelli subìti): 
30 Punti: CSKA (54-10). 
27 punti: Serralta (48-18). 
22 Punti: Montevidonese (32-23). 
20 Punti: San Ginesio (38-32). 
18 Punti: Junior Elpidiense (44-28), Dolphins (30-20). 
16 Punti: Audax (19-22). 
12 Punti: Forcese (19-41). 
10 Punti: Civitanova 1996 (20-40). 
9 Punti: Atletico (19-28), Castrum Lauri (18-48). 
1 Punto: Il Borgo (14-46).

CLASSIFICA MARCATRICI: 
26 reti: Federica Pierantoni (CSKA). 
15 reti: Kira Ciccalè (Elpidiense). 
14 reti: Alessia Bracci (San Ginesio). 
13 reti: Lucia Ferranti (Serralta). 
12 reti: Agnese Storani (CSKA), Lucia Santoni (Serralta, a sinistra). 
11 reti: Angelica Lucarelli (San Ginesio). 
10 reti: Arianna Apolloni (Elpidiense). 
9 reti: Alice Bottoni (Montevidonese), 
8 reti: Jessica Poli (Forcese), Silvia Frontoni (Montevidonese), Elisa Tobaldi (Serralta). 
6 reti: Roberta Todini (Atletico), Arianna Sanità (Audax), Giuseppina Ruggiero (Civitanova 1996), Arianna Costantini, Susanna Scaloni e Martina Centola (Dolphina), Laura Micucci (Il Borgo), Tania Bernardi e Serena Lucarini (San Ginesio), Martina Andrenacci (Elpidiense). 
5 reti: Giulia Santarelli (Elpidiense), Federica Sisti (Forcese), Pamela Viozzi (Montevidonese), Valentina Eleonori e Federica Nuccelli (Serralta). 
4 reti: Aurora Torresi (Audax), Alice Romagnoli (CSKA), Monia Giordano (Dolphins), Elena Giovannetti (Il Borgo). 
3 reti: Clelia Colonnelli e Sara Berardi (Atletico), Gloria Pezzola e Laura Mascitti (Civitanova 1996), Paulina Ghetel, Lucia Patacchini (CSKA), Sofia Signorini (Dolphins), Mariela Maldonado (Elpidiense), Silvia Greci e Nicol Alesi (Forcese), Ramona Pallotti (Il Borgo), Giorgia Giacomoni (Montevidonese). 
2 reti: Sara Riccardi e Jenny Ruggeri (Atletico), Benedetta Morresi, Martina Parmegiani e Francesca Casazza (Audax), Sonia Catalini, Monica Vita, Lucrezia Latini e Silvia Amadio (Castrum Lauri), Marika Casturà (Civitanova 1996), Alice Fratalocchi (Elpidiense), Alissia Tosi, Lara Cesetti e Giada Cesetti (Montevidonese), Martina Cochi (Serralta). 
1 rete: Alessandra Antonini, Michela Leone e Floriana Mattioli (Atletico), Nina Ivanètic, Laura Menichelli ed Harley Panichelli (Audax), Michela Quintili, Emma De La Cruz, Chiara Mattiacci ed Olga Maccari (Castrum Lauri), Alessia Giustiniani, Giorgia Baffo, Maria Soccorsa De Cristofaro, Chiara Di Angilla, Sara Mengoni e Sara Serenelli (Civitanova 1996), Sonia Polci, Asia Pilotti, Melinda Horgia, Irene Piccinini, Marta Videtta e Sara Giorgini (CSKA), Angela De Rosa, Valentina Giacobbe, Elisa Cinotti, Sofia Veroni e Chiara Brutti (Dolphins), Martina Tuzi, Valentina Parlatoni e Caterina Baffoni (Elpidiense), Martina Gasparrini (Il Borgo),Valentina Natali (Montevidonese), Milena Sampaolo (San Ginesio), Yada Orazi, Viorica Dumitru e Barbara Forconi (Serralta). 
6 reti a favore a tavolino: Castrum Lauri +6 \ 
6 reti subìte a tavolino: Forcese -6 \


Archivio blog