lunedì 28 marzo 2016

C.S.I. "OPEN" MACERATA, RECUPERO OK PER L'ELPIDIENSE!


RECUPERO 7^ GIORNATA:


JUNIOR ELPIDIENSE S. ELPIDIO A MAREDOLPHINS ANCONA 4-0 (giocata giovedì 24-03-‘16) (sopra, la Junior Elpidiense, sotto, Ciccalè
Reti: 9° Mariela Maldonado (JE), 15° e 49° Arianna Apolloni (JE), 46° Kira Ciccalè (JE). 
Commento: Con questo successo nel recupero, l’Elpidiense scala ben due posti in classifica, supera Montevidonese e San Ginesio insediandosi al terzo posto della classifica. 
E’ il coach elpidiense Parigiani che ci racconta la gara:” Porta bene il progetto "un calcio nel alla poverta" alle puffette elpidiensi, scese in campo con il logo della medesima associazione. La partita inizia subito inizia subito ad alta intensità, con occasioni per entrambi le squadre, ma sono le elpidiensi a passare in vantaggio,quando Ciccale è brava ad intercettare un pallone a metà campo, servire Maldonado che fa passare la palla dove solo lei sa. Passano 5 minuti e sempre Ciccale confeziona un altro assist per Apolloni che anticipa il portiere di testa ed insacca per il 2-0. Secondo tempo che inizia con le ospiti voltate in attacco e le locali intente a difendersi e ripartire. A 10 minuti dalla fine il mister anconetano gioca la carta del portiere di movimento, ma ad approfittarne è Ciccale che raccoglie un assist di Maldonado ed insacca a porta libera. Due minuti più tardi Apolloni chiude definitivamente il match con la sua doppietta personale.” 
Dal team dorico ci dicono:” Incontro più equilibrato di quanto non dica il risultato, l'esperienza delle giocatrici locali permette loro di chiudere il primo tempo sul doppio vantaggio, nonostante le migliori occasioni capitino alle ospiti: Monia Giordano fermata dal palo e numerose altre occasioni mancate. In gol Maldonado e Apolloni. Secondo tempo dominato dalle Dolphins che nei primi venti minuti sbagliano l'impossibile, mentre la squadra di casa si limita a giocare palla alta e lunga ed ad attendere bassa sotto il centrocampo. Negli ultimi minuti fuori Fakaros in condizioni non ottimali e altri due gol che arrotondano il punteggio per le più esperte padrone di casa. Buon arbitraggio.”

Archivio blog