sabato 5 marzo 2016

F.I.G.C. SERIE C, GIRONE B, 19^ GIORNATA (1)


CUPRENSE 1933 CUPRAMARITTIMA - CANTINE RIUNITE TOLENTINO   2-9 (le Cantine in alto, Piatti della Cuprense a lato
Reti: 6° e 13° Martina Piatti (C1933) 9° e 34° Giulia Fedeli (CRT), 16° e 37° Federica Gullo (CRT), 19° e 52° Cynthia Micaela Tonelli (CRT), 23° e 25° Maria Laura Lacchè (CRT), 44° Elisa Gattari (CRT). 
Commento: Dalla Cuprense dicono:” Diciamo che abbiamo lottato fino alla fine, comunque mettendo in difficoltà le avversarie !!! Diverse occasione in favore nostro ed anche bei schemi fatti.” 
L’allenatore crèmisi Andrea Gasparrini, racconta telegraficamente:” Prima parte del tempo molto equilibrata con molte occasioni da ambo le parti e dove per 2 volte ci troviamo costrette a rincorrere il risultato. Poi, dalla seconda parte del tempo, riusciamo a concretizzare meglio le nostre occasioni e a prendere il largo. Buon risultato in un campo non facile.”



SPES VALDASO PETRITOLI - BOCASTRUM UNITED CASTORANO    1-7 (sopra il Boca, al centro Capannelli, a fianco Magno
Reti: 4° e 31° p.t. Cristina Capannelli (BUC), 6°, 9°, 28° e 32° Anna Sofia Magno (BUC), 22° Eleonora Damiani (SVP), 30° Susanna Urriani (BUC). Commento: Anche qui come in molte delle partite dei due gironi di serie C, la partita si decide fin dalle battute iniziali. 0-3 dopo 9 minuti, 1-6 alla fine del primo tempo e il match è bello che andato dalle parti di Castorano. Glory night per la Magno che ne infila ben 4, accompagnata degnamente dalla “gemella del gol” Capannelli che ne butta dentro altri 2, con l’acuto solista dell’esperta Urriani per concludere. Per la Spes, non poteva mancare il sigillo della partita apportato dalla solita Damiani che, di riffe o di raffe, almeno un goal lo mette sempre a referto. 
Mister Seghetti del Boca ci aggiorna:” La partita l'abbiamo approcciata maluccio ma il gol di Capannelli e 2 grandi reti di Magno ci rimettono subito in carreggiata a livello mentale. Da quel momento giochiamo con tranquillità e gran qualità (finalmente), segnando e giocando davvero bene. Primo tempo 6 a 1 per noi e partita virtualmente chiusa, il secondo tempo abbiamo gestito abbastanza bene speriamo che la prestazione di oggi sia di buon auspicio per il futuro!”


Archivio blog