lunedì 7 marzo 2016

F.I.G.C. SERIE C, GIRONE B, IL PUNTO DELLA 19^ GIORNATA (3)


CIVITANOVA 1996 CIVITANOVA MARCHE - SPORTING SARNANO   2-3 (sopra lo Sporting, sotto Veronica Riposati
Reti: 7° Marica Tidei (SS), 10° Cinzia Gravucci (SS), 16° Veronia Riposati (SS), 18° e 60° Maria Soccorsa De Cristofaro (C1996). 
Commento: Si gioca sul campo dello Sporting, per l’inversione di campo decisa in accordo fra le due società. Da Sarnano raccontano per bocca di capitan Scagnetti:” Grande risultato odierno il nostro, soprattutto perché eravamo solo in sette elementi in distinta. Quest’anno è stato un massacro tra infortuni e defezioni varie. Diciamo appunto grande risultato, alla luce di una partita resa difficile oltre che dal valore avversario, anche dal nostro organico ridotto. Ma è proprio su questo che mi sento di fare i complimenti alle mie compagne, che oggi hanno messo un grande cuore tanto agonismo e soprattutto grande concentrazione.”


LA FENICE POTENZA PICENA - C.U.S. MACERATA C5   0-4 (sopra Di Cato, sotto Bacaloni
Reti: 12° Alessandra Carciofi (CUS), 37° Carlotta Cecarelli (CUS), 55° Silvia Bacaloni (CUS), 58° Claudia Di Cato (CUS).
Commento: E’ il CUS che ci fa una disamina veloce della vittoria in trasferta a Potenza Picena:” Partita complicata contro una squadra molto migliorata che si chiude bene sul campo piccolo. Noi non troviamo sbocchi e ci rimpallano diversi tiri. Cerchiamo di giocare con più passaggi e circa a metà tempo sblocchiamo il risultato. Per raddoppiare dobbiamo aspettare dieci minuti del secondo tempo e da questo momento, loro perdono un po’ sul piano fisico e noi portiamo a casa altri tre punti utilissimi alla causa”


GEMINA ASCOLI PICENO - FUTSAL 100 TORRI ASCOLI PICENO 4-3  (in alto un momento del derby, al centro Galanti, in basso Poli
Reti: 2° Erika Vittori (GAP), 4° e 38° Elisa Galanti (100T), 8° e 40° Chiara Poli (GAP), 20° Giuliana Brunetti (100T), 25° Eleonora De Angelis (GAP). 
Commento: Dalla Gemina raccontano così la gara:” Una Gemina sottotono non esprime il suo gioco migliore ma nonostante tutto va subito in vantaggio con Vittori, fredda ad infilare davanti al portiere. Subito pareggio delle avversarie in contropiede. Dopo diverse occasioni fallite davanti alla porta arriva il raddoppio di Poli. Al ventesimo pareggio del 100Torri brave a sfruttare un lancio sbagliato dalla difesa. Poi ci pensa De Angelis a finalizzare bene un contropiede e siglare il terzo gol rosanero. Nella ripresa subito il pareggio con una veloce ripartenza delle ascolane di mister Mannocchi. Poi a metà frazione una azione tutta di prima porta al gol Poli che sigla il definitivo 4-3. Una partita intesa un bel derby davanti ad un numeroso pubblico. Capitan De Angelis commenta cosi:"Non stavamo bene fisicamente e mentalmente. Comunque abbiamo avuto tante occasioni davanti alla porta che non abbiamo finalizzato a volte la fretta e anche la poca lucidità. Ci sta dopo tante partite non stare al top ma l' importante era portare a casa i 3 punti." 
Il 100 Torri l’ha vista così:” Allora poco dopo minuti dall’inizio della partita loro passano in vantaggio per un nostro errore difensivo . Poi pareggiamo noi con Galanti su bellissimo contropiede. Al 20° loro tornano in vantaggio ed al 25° pareggiamo con azione sulla fascia sinistra diagonale, Brunetti goal! A 2 minuti dalla fine loro tornano in vantaggioFine primo tempo 3 a 2 per loro, Primo tempo giocato ad alti ritmi,la prima della classifica non mostra differenza con noi anzi, il buon gioco viene fatto dalle nostre. Inizia il secondo tempo con un tono decisamente minore del primo, loro molto chiuse per difendere il vantaggio, nervosismo sulla loro panchina. All’8° pareggiamo noi con Galanti anche questo in contropiede. Poco dopo, azione Gemina, bel tiro parato dal nostro portiere e, su rimpallo fuori dall’area loro riescono a tirare di nuovo, traversa rimbalzo della palla che entra oltre la riga. Davvero bella partita e a nostro parere il risultato non è molto veritiero.” 

CLASSIFICA GENERALE GIRONE “B” (fra parentesi i gol fatti e quelli subìti) 
51 Punti: Gemina (123-31). 
45 Punti: CUS (108-29). 
40 Punti: Cantine Riunite (79-28). 
37 Punti: Bocastrum (68-37). 
36 Punti: Civitanova 1996 (67-34). 
31 Punti: Sporting (68-56). 
22 Punti: Cuprense 1933 (80-103). 
19 Punti: Spes Valdaso (51-82). 
15 Punti: 100 Torri (41-68). 
14 Punti: Porto San Giorgio (38-100). 
10 Punti: La Fenice (25-87). 
5 Punti: Piceno United (41-124).

A fianco, Marica Tidei dello Sporting.

CLASSIFICA MARCATRICI:
35 reti: Chiara Poli (Gemina). 
30 reti: Eleonora Damiani (Spes Valdaso). 
28 reti: Marta Polidori (Cuprense). 
26 reti: Maria Soccorsa De Cristofaro (Civitanova 1996), Eleonora De Angelis (Gemina). 
25 reti: Marina Fiorentini (CUS). 
24 reti: Cynthia Micaela Tonelli (Cantine Riunite). 
23 reti: Alessandra Carciofi (CUS). 
22 reti: Anna Sofia Magno (Bocastrum). 
19 reti: Cristina Capannelli (Bocastrum), Luisana Mazzacane (Gemina), Maria Grazia Rendina (Piceno United). 
17 reti: Giulia Fedeli (Cantine Riunite). 16 reti: Veronica Riposati (Sporting). 
15 reti: Stefania Leonetti (Cuprense). 
14 reti: Alice De Carolis (Cuprense), Silvia Bacaloni (CUS). 
13 reti: Giuliana Brunetti (100 Torri), Carlotta Cecarelli (CUS). 
12 reti: Susanna Urriani (Bocastrum), Federica Gullo (Cantine Riunite), Claudia Di Cato (CUS). 
11 reti: Elisa Galanti (100 Torri), Mara Morici (Porto San Giorgio), Moira Scagnetti (Sporting). 
10 reti: Samuela Massi (CUS), Barbara Fattori (Sporting). 
9 reti: Giada Casciotti ed Erika Vittori (Gemina), Marica Tidei (Sporting). 
8 reti: Annamaria Sisti (100 Torri), Susanna Cicchitti (Civitanova 1996), Alice Pettinari (La Fenice), Sabrina Petrini (Piceno United), Ilaria Paponi (Spes Valdaso). 
7 reti: Maria Laura Lacchè (Cantine Riunite), Gianna Anemone (100 Torri), Giada Nepi, Greta Langiotti (Gemina), Sara Mobili (La Fenice), Francesca Castellucci e Mary Dionea (Porto San Giorgio). 
6 reti: Rachele Renzi e Cristina Ciccarelli (Civitanova 1996), Martina Piatti ed Elena Urbinati (Cuprense), Martina Brandozzi (Gemina), Tiziana Tenace (Piceno United). 
5 reti: Angela Mannella (Cantine Riunite), Ana Domi (Cuprense), Diletta Lanciotti (Porto San Giorgio), Cinzia Gravucci e Simona Mariotti (Sporting). 
4 reti: Monica Barbizzi (Bocastrum), Elisa Gattari ed Alessia Lombardelli (Cantine Riunite), Silvia Pezzola e Barbara Agliottone (Civitanova 1996), Angelica Bernacchini (CUS), Sonia Maroni (Gemina), ElisaValori e Cristina Corbelli (Sporting). 
3 reti: Federica Mobili e Rita Tavares De Cassia (Civitanova 1996), Eugenia Fontinovo e Giorgia Centioni (La Fenice), Sara Paoloni (Porto San Giorgio), Giada Cicconi, Daniela Iacoponi e Giorgia Antonelli (Spes Valdaso). 
2 reti: Claudia Mazzocchi, Chiara Capriotti, Elisa Alesi e Jorisan Troli (Bocastrum), Alessia Pezzola e Laura Mascitti (Civitanova 1996), Giulia Pasquali e Laura Realini (Cuprense), Elisa Pettinari e Tatiana Montecchia (CUS), Mariangela Serafini, Silvia Biondi e Rita Tartaglione (Piceno United), Eleonora Bertola e Valentina Parlatoni (Porto San Giorgio), Deborah Prete (Spes Valdaso), Giulia Mariotti (Sporting). 
1 rete: Ida Pedicelli, Jessica Orsolini e Serena D’Angelo (Bocastrum), Shkendije Kleqka, Mariangela Lambertucci, Karine Monteneri, Serena Paggi ed Alessia Barabucci (Cantine Riunite), Ariana Felicioni e Veronica Corradetti (100Torri), Federica Petrini, Alice Berdini e Cinzia Nasini (Civitanova 1996), Maria Francesca Novelli e Paola Mestichelli (Cuprense), Laura Mitillo (CUS) ed Eleonora Grelloni (CUS), Federica Di Lorenzo (Gemina), Veronica Micozzi, Cristiana Zepponi, Elena Rebichini e Chiara Natali (La Fenice), Elena Pigliacelli e Silvia Azzanesi (Piceno United), Ludovica Santini (Porto San Giorgio), Francesca Tilli e Cecilia Forò (Spes Valdaso), Sofia Regoli (Sporting). 
1 autorete: Alessandra Carciofi (CUS), pro Cantine Riunite\ Sabrina Petrini (Picenum United), pro Sporting Sarnano \ Federica Gullo (Cantine Riunite) pro CUS Macerata. \

Archivio blog