venerdì 6 novembre 2015

C..S.I. "OPEN", ANTICIPO 2^ GIORNATA, SAN GINESIO CORSARO!


JUNIOR ELPIDIENSE S. ELPIDIO A MARE - S.GINESIO C5   4-7 (giocata mercoledi’ 04-11 ore 21.00) (Sopra le due squadre a centrocampo, sotto il "PalaCarducci" di Cascinare, dove si è giocata la gara)
Reti: 3° Martina Andrenacci (JE), 5°, 11° e 19° Kira Ciccalè (JE), 6° e 48°-punizione- Alessia Bracci (SG), 20°, 26°, 29° e 30° Angelica Lucarelli (SG), 23° Tania Bernardi (SG), 
Commento: Gara dai due volti, prima frazione per le elpidiensi che giostrano bene e si portano avanti fino al 4-1 con Andrenacci prima e tris di Kira Ciccalè poi (grande assist di Andrenacci per il 3-1, e fulminea staffilata a fil di palo nel 4-1), il tutto mitigato dal golazo di Bracci con una bordata sotto il “sette” sinistro. Nel finale di tempo pero’, le azzurre di casa, lasciano accesa una speranza alle ospiti che, con il centro fra primo palo e portiere di Lucarelli ed il contropiede vincente di Bernardi, rimangono agganciate alla gara. Inizio di seconda frazione col buio che cala nella retroguardia fermana (specialmente a palla inattiva) e di questo ne approfitta l’esperta Lucarelli per mettere nel sacco una tripletta in pochissimi minuti: in pratica 5 gol di fila delle ginesine e il risultato è ribaltato sul 4-6. A nulla valgono gli sforzi delle locali culminato in un palo centrato dalla Ciccalè al 41°. Negli ultimi minuti mister Parigiani della Junior inserisce Andrenacci portiere di movimento ma, dopo alcuni secondi, un retropassaggio proibito proprio al portiere improvvisato, genera una punizione di “seconda” dal limite che Bracci fionda a rete per il 4-7 finale. Dopo di che le ospiti controllano il match fino al triplice fischio del referèe Seri.

Archivio blog