giovedì 26 novembre 2015

C.S.I. "OPEN", ANTICIPO 5^ GIORNATA ALL'ELPIDIENSE!


JUNIOR ELPIDIENSE S. ELPIDIO A MARE - MONTEVIDONESE MONTE VIDON CORRADO   3-2 (giocata in anticipo, mercoledì 25-11-’15) (Sopra le squadre a centrocampo. Sotto, il riscaldmeento pre gara)
Reti: 9° e 39° Arianna Apolloni (JE), 42° Silvia Frontoni (MVD), 44° Mariela Maldonado (JE), 45° Valentina Natali (MVD). 
Commento: Nella palestra di via Dalla Chiesa a S. Elpidio a Mare, si snoda una gara estremamente combattuta fra le due squadre coprovinciali fermane. La spuntano le elpidiensi per un gol, ma la Montevidonese ha dato un gran filo da torcere sino al nastro d’arrivo. Il primo tempo in realtà fa vedere molti contrasti, molta grinta ma poche conclusioni a rete. Al 9° vantaggio locale con Ciccalè che imbecca da destra Apolloni, controllo di destro, giravolta per sfuggire a Giada Cesetti e fiondata bassa mancina che va a finire nell’angolo sinistro.


Subito dopo la stessa Apolloni fallisce l’impatto con la palla sotorete. Al 15° la bomber montevidonese Frontoni si conquista uno spazio vuota ma a tu per tu con Roganti calcia alto e poi, al 18°, è Bottoni che vede il suo tiro su piazzato, essere salvato sulla riga dall’elpidiense Andrenacci. Molte mischie e finisce la frazione. Secondo tempo in cui le squadre attaccano entrambe, al 39° un lancio alto di Maldonado è perfettamente girato di nuca in rete da Apolloni che sigla un gran bel gol. Botta bassa di Bottoni, Roganti di piede devia. Al 42° Bottoni anticipa un’elpidiense e serve Frontoni, sventola immediata che sorprende Roganti, 2-1! Un paio di minuti dopo, Maldonado batte teso in porta una rimessa laterale, Frontoni tocca malauguratamente e la palla supera Pistolesi entrando in rete. Neanche il tempo di esultare che le neroverdi montevidonesi riaccorciano: Bottoni avvia l’azione e gira a Frontoni a destra, assist al volo dalla parte opposta per la giovane Natali che in diagonale supera il portiere della Junior. Ultimi muniti palpitanti con le ospiti all’attacco e le locali che si difendono a vanno in contropiede. Infatti prima Ciccalè e poi Andrenacci (49° e 50°) falliscono due palle gol elpidiensi sottorete poi Maldonado dalla distanza timbra la traversa al 51°. Nell’ultimo minuto la Montevidonese ha l’occasione di battere due volte una pericolosissima punizione dal limite, ma Bottoni prima vede respinta la sua conclusione, poi il cuoio sfreccia a lato nella seconda volta. E’ l’ultimo pallone giocate ed arriva il fine gara, decretata dal referèe Andrea Quintavalle!

Archivio blog